Centallo, morti due bambini in piscina nel cuneese per recuperare un pallone

01 agosto 2016 ore 9:50, intelligo
Piscine killer d'estate: altri due bambini sono morti, questa volta per recuperare un pallone schizzato in acqua. La tragedia è successa a Centallo, in provincia di Cuneo giovedì 28 luglio. E di nuovo si tratta di bambini di origini straniere. Uno si chiamava Sogey, aveva 13 anni, ed era senegalese. Per lui non c'è stato nulla da fare, è morto subito. Mentre l'altro piccolo si chiamava Sandou, 10 anni, era ivoriano, era stato messo in salvo ed era ricoverato in attesa che si riprendesse nel reparto di Rianimazione dell’ospedale 

“Regina Margherita” di Torino, ma purtroppo anche per lui dopo due giorni non c'è stato nulla da fare. 
Il tuffo lo avevano fatto insieme cercando di recuperare la palla finita in una casa privata dal vicino oratorio. Profondamente scosso il sindaco che ha già dichiarato di voler aprire "una sottoscrizione per le famiglie". 

Centallo, morti due bambini in piscina nel cuneese per recuperare un pallone
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]