Sono Toti-tuoi: obiettivo 80mila (preferenze) per il "consigliori" di B

01 aprile 2014 ore 15:41, intelligo
Sono Toti-tuoi: obiettivo 80mila (preferenze) per il 'consigliori' di B
Obiettivo ottantamila preferenze. Che non sono proprio una passeggiata di salute per un esordiente della politica. Sì, d’accordo uomo-azienda del Biscione – oggi Mediaset – da qualche mese consigliere politico di Berlusconi.
Ma sono pur sempre voti da andarsi a prendere in giro per comuni e città. E’ il tetto che gli stratega del partito hanno fissato per il neo-candidato alle europee. Che Toti fosse in corsa per Strasburgo lo si sapeva da tempo e del resto proprio il leader ha voluto per lui un ‘bagno’ elettorale prima di promuoverlo (o meno) a suo delfino, magari alle prossime politiche. C’è tempo, per carità. Intanto Giovanni Toti si misura con le preferenze, cioè con gli 80mila voti che la sua candidatura dovrebbe drenare. Le stime sono queste: 20mila preferenze per regione, nel tridente del nord-ovest: Liguria, Lombardia e Piemonte. C’è poi il valore aggiunto di un volto nuovo della politica sempre più mediaticamente presente e per questo sempre più conosciuto.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]