Cristina D'Avena #puffale: FOTO da delirio per i piccoli fan cresciuti

01 dicembre 2015 ore 9:50, Marta Moriconi
Cristina D'Avena #puffale: FOTO da delirio per i piccoli fan cresciuti
Macché #escile. E' già vecchio come hashtag, sostituito da un più satirico #puffale.
Tocca a Cristina D'Avena farlo, o almeno questo le chiedono gli appassionati delle sue sigle dei cartoni animati. Si parla di fan  in delirio sui social dopo una sua foto postata con tanto di décolleté in bella vista. E #puffale viene chiesto in onore della sua celebre canzoncina alla realtà odiata da Gargamella, quella dei Puffi!

Lo scatto hot sexy (che non voleva essere questo probabilmente) pubblicato al suo concerto al 'Live Club' di Trezzo sull'Adda, a Milano, ha provocato tutti, anche quelli della generazione che non ascoltava le sue canzoncine. Ha cantato i Gem Boy e poi si è messa col seno in bellavista su Facebook recependo più di 8mila 'like' e tanti commenti.
Si va dal "Cristina #escile fallo per i puffi" a "Cristi, mi sono diventati gli 'occhi di gatto'"...
Beh in effetti la ragazza è cresciuta bene, il suo volto giovane e paffuto è diventato di donna e anche sexy: e basta una sua immagine intenta a truccarsi prima di un concerto a risaltare il suo petto abbondante e la sua scollatura da mille e più condivisioni. E allora #puffale, significa che sono tutto d’accordo nel definirla provocante e molto caliente. E lei lo sa: “Sono donna ed eterosessuale - dice-  ma non posso negare che anche i miei occhi si sono fermati sulle bocce”. 
Il selfie è stato cercato? Non lo sapremo mai intanto la cantante dei piccoli è diventata grande, e non è più oggetto dei sogni infantili ma erotici. 
Intanto una cosa va detta: la voce è calda come lei. E i suoi dischi hanno regalato emozioni uniche ai suoi fan e non. Genitori e piccoli l'hanno sempre ritenuta la ragazza della porta accanto. Ora è la ragazza della porta accanto e anche molto affascinante. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]