Basta spam su Calendario! Apple studia soluzione e si scusa

01 dicembre 2016 ore 23:59, Micaela Del Monte
Nelle ultime settimane, diversi utenti iCloud hanno segnalato la ricezione di noiose e numerose notifiche per il Calendario di macOS e iOS. Seppur innocui, questi messaggi hanno rappresentato per molti un problema: alcuni utenti, infatti, si sono ritrovati con una programmazione del loro calendario ricolma di promemoria non voluti, da rifiutare di volta in volta per riportare ordine nel loro planning quotidiano. Questo però a breve potrebbe diventare solo un brutto sogno.

Basta spam su Calendario! Apple studia soluzione e si scusa
A rendere nota questa importante notizia è iMore, con la pubblicazione di un breve comunicato proveniente, a quanto sembra, da un portavoce della società di Cupertino:

"Ci spiace che alcuni nostri utenti stiano ricevendo inviti di spam sul calendario. Stiamo attivamente lavorando per risolvere la questione e bloccare i mittenti sospetti e lo spam negli inviti inoltrati".

In attesa che Apple fornisca una modalità di blocco definitiva per gli inviti non graditi di iCloud e del calendario, l’utente può cercare di limitare l’inoltro modificando le proprie impostazioni iCloud. In rete infatti, oltre alle lamentele degli utenti, diversi blog di settore hanno pubblicato dei vademecum per aggirare l'ostacolo: si può impostare la ricezione degli alert via posta elettronica e non come notifica sull'iPhone, così gli inviti indesiderati possono essere identificati come 'spam'. Questa è però solo una misura 'palliativa': stoppa le notifiche ma non risolve alla fonte il problema. 
   
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]