E' la settimana dell'innovazione: Startup Europe Week un'officina di idee e lavoro per giovani

01 febbraio 2016 ore 16:46, Americo Mascarucci
Da oggi  al 5 febbraio tutta l'Italia sarà interessata da Startup Europe Week 2016, la settimana dedicata alle neo-imprese innovative promossa dalla Commissione europea, dal Comitato delle Regioni e da Startup Europe.
Un'iniziativa di livello europeo che interesserà 40 paesi della Ue realizzata con l'intenzione di promuovere e valorizzare quelle regioni europee che hanno creato e favorito la crescita delle startup attraverso adeguati programmi di accesso ai finanziamenti europei e agevolazioni fiscali alle imprese. 
In Italia sono 28 le città coinvolte, protagoniste di svariate iniziative tra seminari, presentazioni di programmi di accelerazione, incontri dedicati alle opportunità di accesso al credito per Start-up, presentazione di esperienze e best practice. Per la maggior parte degli eventi è richiesta la registrazione online.
E' la settimana dell'innovazione: Startup Europe Week un'officina di idee e lavoro per giovani
Anche la Regione Lazio è coinvolta come dimostra del resto l'incontro di oggi, nella sede di Lazio Innova, alla presenza del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e dell'assessore regionale allo Sviluppo Economico e Attività Produttive, Guido Fabiani, Presidente e assessore hanno tenuto ad evidenziare il lavoro messo in campo con l'impiego di 18,5 milioni di euro per le startup innovative ricavati da fondi europei e fondi regionali e il rimborso dell'Irap per le startup innovative. La Regione Lazio ha infatti istituito il "Fondo per la riduzione della pressione fiscale a carico delle imprese start-up innovative", con una dotazione di 1 milione di euro l'anno per il triennio 2016-2018.
In base al numero delle domande pervenute, le startup innovative con sede nel territorio del Lazio e in attività dopo il primo gennaio 2012 potranno ottenere il rimborso totale o parziale dell'Irap dei primi due esercizi fiscali.  All'evento romano faranno seguito altri quattro appuntamenti sul territorio, con degli open days in 4 Spazi Attivi, uno per Provincia, in ognuno dei quali si terranno delle sessioni tematiche a febbraio: Viterbo, Latina, Ferentino e Rieti. 

Domani, martedì 2 febbraio al PoliHub – incubatore del Politecnico di Milano si parlerà di startup e marcato internazionale, ma anche della community di startup milanesi, con esempi concreti dal territorio.
A Venezia appuntamento presso H-Farm, con testimonianze dirette dalle startup di H-CAMP mentre a Bologna il focus dei due incontri di martedì e giovedì sarà sul mercato e sulle imprese del Food, ma anche su come creare un ecosistema fertile per le startup in Italia.
A Perugia infine si parlerà di agenda digitale Umbria ed ecosistema di startup del territorio, con un’attenzione particolare agli spin-off universitari e alle startup nel terziario di mercato. 

Startup Europe Week farà invece tappa a Napoli in due diversi appuntamenti, mercoledì 3 febbraio e giovedì e venerdì 4 e 5 febbraio, con due programmi speciali che coinvolgeranno tutti gli operatori del territorio. Co-organizzato da NAStartUp e CampaniaStartup, l’incontro di mercoledì sarà dedicato al sistema locale per le startup, ma anche alle strade alternative e ai tool per imprenditori, con Venture Capital e Angel Investor, direttamente da Digital Magics e Sintesi Sud.
Giovedì e venerdì gli incontri campani si concluderanno parlando di Open Innovation e sfide tecnologiche, ma anche delle opportunità per startup.


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]