Russo "da 16 mila euro" tenuto per un braccio: rubato il portafogli

01 giugno 2015, Micaela Del Monte
Russo 'da 16 mila euro' tenuto per un braccio: rubato il portafogli
Chiedono qualche moneta e scappano con un bottino da 16mila euro.

È accaduto sabato pomeriggio nel centro di Roma intorno a mezzo giorno, quando due ragazze hanno avvicinato un turista russo chiedendogli qualche monetina. Distratto dalle due l'uomo è stato derubato del portafogli che conteneva 32 banconote da 500 euro, per un totale di 16mila euro in contanti.

Il turista, tenuto da una per un braccio e scippato dall'altra, ha tentato di resistere ma senza risultati. Le due quindi gli hanno sfilato il portafogli dalla tasca dei pantaloni e sono scappate con il bottino tra le vie del centro della Capitale inseguite per un primo momento dall'uomo che avevano derubato.  

Alcuni testimoni che hanno assistito allo scippo hanno pochiamato la Polizia che è arrivata sul posto con due pattuglie, una del Commissariato Trevi, l'altra del Reparto Volanti, che hanno individuato nelle vie limitrofe le due donne. Una volta bloccate, entrambe sono state accompagnate in ospedale per un controllo, risultando entrambe in gravidanza. La vittima, che è dovuta ricorrere alle cure dei sanitari per alcune abrasioni riportate nella circostanza, ha riconosciuto le due fermate come le autrici del borseggio. Pertanto, al termine, M.D. e R.O., due rom di 21 e 28 anni, sono state arrestate per rispondere di rapina impropria.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]