Miami Beach da domani al cinema: "risate hot" con i fratelli Vanzina [TRAILER]

01 giugno 2016 ore 8:18, Adriano Scianca
Miami Beach è il nuovo film dei fratelli Vanzina, nelle sale da domani, mercoledì primo giugno. Già nella data di uscita una novità: di rado le pellicole debuttano sul grande schermo proprio nel giorno in cui i biglietti sono a minor prezzo. Scelta strategica, forse, come strategici sono i tanti riferimenti, più o meno espliciti, al sesso. Pellicola piccante dunque, come del resto è abitudine di questo genere di film. E se nel trailer il tuffo in piscina attira qualche sguardo malizioso e la suoneria con l'inno della Roma fa ridere, forse il rutto in sauna poteva essere evitato. 

Ma nel complesso si tratta di una commedia leggera, per far soprattutto distrarre, ma anche riflettere (ci riuscirà?) su un tema tanto caro alla commedia italiana, specialmente nell'ultimo decennio: il rapporto tra genitori e figli. Che altro non è che quello tra generazioni, spesso (va da sé) conflittuale. La mamma dedica un po' troppo tempo al burraco, il padre non pensa ad altro quando gioca la sua squadra del cuore, così lei pensa bene di fare le valigie e volare a Miami. 

Il ricco cast è capeggiato da Paola Minaccioni e Max Tortora e vanta anche nomi cari a questo genere di film, da Ricky Memphis a Emanuele Propizio, fino a Giampaolo Morelli. Spazio poi ai giovani Neva Leoni, Filippo Laganà (figlio di Rodolfo), Camilla Tedeschi (figlio di Corrado) e la svedese Nina Strauss.
Visto che la pellicola ha tutte le caratteristiche del cinepanettone, Carlo Vanzina motiva così la scelta di andare nelle sale con l'arrivo dell'estate: "Usciamo d’estate per resistere: non bastano tre settimane, ce ne vogliono almeno otto di tenitura. Gli esercenti ci diano fiducia e abbiano pazienza".




caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]