La donazione di organi non ha età: a 67 anni vive con un fegato di 87

01 giugno 2016 ore 11:33, Americo Mascarucci
A Padova, un uomo di 67 anni vivrà con il fegato di un donatore di 87.
È questo, nel 2016, il donatore di organi più anziano del Veneto. Il decesso e le procedure per permettere il prelievo sono avvenuti all'ospedale San Valentino di Montebelluna dove nell'ultimo periodo – a marzo - altri due anziani di 80 e di 82 anni avevano donato gli organi.
Il paziente trapiantato sta avendo un decorso post operatorio regolare, è quindi in buone condizioni di salute. L’intervento è avvenuto i primi giorni di maggio e non è il primo del genere con pazienti donanti in età avanzata.
Il donatore era un uomo originario della Castellana (Treviso) che era stato ricoverato all'ospedale San Valentino di Montebelluna per alcune patologie. Subito dopo il decesso, i medici si sono attivati per verificare immediatamente lo stato di salute degli organi dell’uomo, avviando le procedure per consentire il prelievo del fegato che è avvenuto successivamente a Padova.

Il gesto conferma che la donazione è importante indipendentemente dall'età o dallo stato di salute del soggetto. 
"A questo proposito anche la Banca degli occhi del Veneto, grazie a nuove tecniche, ha recentemente innalzato il limite di età alla donazione di cornee che ora si possono donare fino a 80 anni. Lo scorso anno nell'Ulss 8 ci sono stati 137 donatori di cornee, 17 multitessuto e 5 donatori di organi. Nei primi 5 mesi del 2016 i donatori di organi sono già 5", ha spiegato il dottor Andrea Bianchin, coordinatore dei trapianti nell’Ulss 8".
E' possibile esprimere la propria dichiarazione di volontà rispetto alla donazione di organi, sollevando dalla scelta i familiari. 
La donazione di organi non ha età: a 67 anni vive con un fegato di 87
La dichiarazione di volontà può essere espressa presso la propria Usl di riferimento o presso il medico di famiglia, oppure tramite l’Aido, presso gli uffici anagrafe dei comuni che hanno attivato il servizio di raccolta e registrazione della dichiarazione di volontà, in fase di richiesta o rinnovo della carta d’identità. La dichiarazione può anche essere espressa con la compilazione del "tesserino blu" del Ministero della Salute.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]