Scomparsa dei Maiorana, un costruttore e un imprenditore indagati: la pista

01 luglio 2016 ore 16:52, Lucia Bigozzi
Il giallo dei Maiorana potrebbe essere a una svolta. Antonio e Stefano Maiorana, padre e figlio, imprenditori palermitani sparirono nel nulla il 3 agosto 2007. La novità è che la Procura ha emesso e notificato due avvisi di garanzia ad altri due imprenditori del capoluogo siciliano, uno dei quali è un noto costruttore edile. Per entrambi, l’accusa è omicidio. Nel registro degli indagati sono stati iscritti Francesco Paolo Alamia e Giuseppe Di Maggio. Su entrambi, gli investigatori nutrono sospetti. Secondo quanto è emerso dalle indagini, Alamia avrebbe ceduto le quote della ditta di costruzioni di cui era socio con Maiorana ad un altro imprenditore. La domanda degli inquirenti è: perché? Per quanto riguarda Di Maggio, è titolare di una ditta di movimento terra e le indagini avrebbero evidenziato la sua presenza nella zona del cantiere dei Maiorana a Isola delle Femmine (dove stavano costruendo una serie di villette), il giorno della loro scomparsa. L'inchiesta, condotta dal Roni dei carabinieri, è coordinata dai Pm Roberto Tartaglia e Francesco Del Bene. 

Scomparsa dei Maiorana, un costruttore e un imprenditore indagati: la pista
I corpi dei Maiorana non sono mai stati trovati. Solo la loro auto, una Smart, fu rinvenuta nel parcheggio dell'aeroporto di Punta Raisi, anche se le indagini degli inquirenti accertarono che entrambi non avevano in programma alcun viaggio.
Qualche mese fa, sono stati trovati in un pozzo nella zona di Villagrazia, seppelliti sotto una montagna di materiali edili, alcuni oggetti (una scarpa e un sacco con tracce di colore rosso) che potrebbero essere appartenuti agli imprenditori scomparsi. Su queste tracce stanno lavorando gli specialisti del Ris. 
Un puzzle complicatissimo sul quale, gli investigatori stanno cercando pazientemente di mettere a posto ogni tessera. 
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]