ManchesterCity-Roma: la Champions League social fa spettacolo. Lo sfottò in rete

01 ottobre 2014, Micaela Del Monte
Anche il calcio passa per i social. Sappiamo tutti ormai che senza Facebook e Twitter ci sentiamo persi, vuoti, scollegati dal mondo. Ormai qualsiasi squadra di calcio, ma anche calciatore stesso, è legato in un modo o nell'altro ai social network. Le pagine ufficiali si moltiplicano a vista d'occhio e chi per tenere aggiornati i tifosi, chi semplicemente per mostrare selfie e sprazzi di vita quotidiana, nessuno riesce a farne a meno. Ma quando i social network diventano un modo per punzecchiarsi anche tra le squadre di calcio (e le loro pagine ufficiali) si può assistere ad un vero e proprio "spettacolo".
ManchesterCity-Roma: la Champions League social fa spettacolo. Lo sfottò in rete
Ieri infatti, in vista del match di Champions League tra il Manchester City e la Roma, la squadra inglese ha twittato dando il benvenuto alla squadra capitolina.

"Non vediamo l'ora di ospitare la Roma e un giocatore leggendario come Totti. Lui non ha mai segnato in Inghilterra, vero?" ha esordito il City che se da una parte dà merito a Francesco Totti di essere una leggenda, dall'altra lo sfotte leggermente.

La risposta della società giallorossa non si è fatta ovviamente attendere:

"Hai ragione, Manchester. Il nostro Capitano non ha mai segnato in Inghilterra. Ma c'è sempre una prima volta per tutto".

C'è sempre una prima volta. Questa frase sarà riecheggiata nelle orecchie di chi ha dato il via a questo botta e risposta tra le due società. Agli inglesi saranno rimaste impresse quelle poche parole che a quanto pare hanno avuto un enorme significato.

ManchesterCity-Roma: la Champions League social fa spettacolo. Lo sfottò in rete
Al momentaneo vantaggio del City ha infatti risposto lui: la leggenda, il Capitano.

Con uno scavetto (o cucchiaio come dice lui stesso), nato da un bell'assist di Nainggolan, Totti ha superato il portiere inglese Hart e non solo ha segnato per la prima volta in Inghilterra (smentendo il tweet del Manchester e confermando quello della Roma) ma ha anche superato il record del più "vecchio" ad aver segnato in Champions. Un record detenuto da non proprio il primo capitato Rayan Giggs.

 Insomma, anche in una notte di stelle come quella di ieri sera Twitter riesce a rendersi protagonista e ai tifosi di entrambe le squadre la cosa non è passata inosservata, tant'è che subito dopo il gol del pareggio di Totti in molti si sono riversati sul social per commentare l'accaduto.

 

ManchesterCity-Roma: la Champions League social fa spettacolo. Lo sfottò in rete
Non solo, perché in 20 mila hanno twittato sul Capitano, il nome #Totti infatti è stato inserito in 4mila messaggi da quasi 3mila utenti che posseggono un account sul social network. Ma i numeri crescono se si pensa che i potenziali lettori si aggirano attorno all'incredibile cifra di 19 milioni. Si parla del Capitano in 1,100 posti diversi nel mondo: subito dopo l'Italia, le nazioni più attratte dal suo cucchiaio all'Etihad Stadium, sono la Gran Bretagna, la Spagna e tutto il Medio Oriente. Ma anche l'hashtag #ManchesterCityRoma è in vetta alle tendenze di oggi dando all'evento di ieri sera una visibilità assoluta. 

Insomma, quello di ieri sera è stato un susseguirsi di momenti che hanno invaso e intasato i social e nessuno si è lasciato sfuggire l'occasione di commentare.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]