Breakfast Dating: colazione in love anche in Italia

01 settembre 2015, Micaela Del Monte
Breakfast Dating: colazione in love anche in Italia
Sono centinaia i siti di incontri o le applicazioni per smartphone che promettono di farci trovare l'anima gemella, ma sempre e comunque utilizzando un telefono e ponendo tra noi e gli altri uno schermo, un filtro, che raramente permette di essere sé stessi
.

Per questo motivo dagli Stati Uniti arriva la nuova frontiera dello Speed Dating, i veloci incontri al buio inventati dal rabbino Yaacov Deyo di Los Angeles sul finire dello scorso millennio, allo scopo di aiutare i membri della comunità ebraico a trovare un partner. Nasce infatti nella West Coast il Breakfast Dating, il gioco che promette di accorciare le distanze e creare nuove relazioni mediante l’incontro nel momento della giornata in cui si è più veri, sinceri e (soprattutto!) senza trucco, ovvero la colazione. 

Così davanti ad un cappuccino o ad un caffè si possono fare nuove conoscenze (o addirittura trovare la propria anima gemella) senza il filtro (e la maschera) dei social network o degli smartphone.  L'orario mattutino infatti è un segno distintivo di questi appuntamenti proprio perché rispetto alle più classiche cene romantiche potrebbe garantire incontri più onesti.

A dare forma all’idea, che comunque era nell’aria, parrebbe essere stata Julie Krafchick, creatrice della piattaforma virtuale di incontri 500 Brunches. La fondatrice spiega di aver voluto fornire uno spazio reale in cui donare una dimensione fisica ai tanti legami virtuali nati dalla frequentazione di siti di dating. L’iniziativa sta arrivando anche in Europa e sono già sorti i corrispettivi francesi e britannici: nel Regno Unito, a Edimburgo, è nato il Sunday Brunch Club, che ha scelto la domenica mattina come giorno degli appuntamenti (vietato esagerare il sabato sera, dunque), mentre in Francia si è puntato sui contatti lavorativi con Les Petits Déjeuners Networking, che propone la frequentazione di uno spazio lavorativo in condivisione nel quale confrontarsi su vari argomenti.

In Italia invece a dare vita al Breakfast Dating è stata Nescafé durante i viaggi di ScuolaZoo, che sta coinvolgendo migliaia di giovani italiani che si recano nelle località più conosciute per vivere una vacanza tra coetanei. Spesso dopo avere fatto le ore piccole durante la nottata, ci si presenta a colazione per come si è veramente, al naturale, particolari condizioni che favoriscono l’efficacia degli incontri e gli scambi di opinioni vere e sincere. In uno lasso di tempo lungo 5 minuti le persone hanno la possibilità di fare nuove conoscenze e decidere se approfondire il dialogo con l’interlocutore oppure cambiare “partner”.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]