Bologna, fatale la retromarcia nel cortile per un bambino di 2 anni

01 settembre 2015, Marta Moriconi
Bologna, fatale la retromarcia nel cortile per un bambino di 2 anni
Una retromarcia fatale. E' morto un bambino di 2 anni a Bologna travolto da un'auto in manovra in un cortile condominiale. E' successo ieri sera, e a nulla sono serviti i soccorsi chiamati alle 19.15. Un 
uomo di 79 anni avrebbe compiuto la manovra.

Quando il 118 è arrivato in via Jacopo della Quercia, zona Navile, alla periferia, per il bambino non c'era più nulla da fare.

Tempestivo l'intervento dei vigili urbani e ora indaga il pm Michele Martorelli che dovrà capire la dinamica del tragico incidente. 

Al momento si parla di un gioco nel piazzale condominiale con la palla e del presunto errore dell'automobilista che non ha visto il palleggio.
 
Pare che il bambino fosse controllato dal fratello e dalla madre nelle vicinanze, tutti condomini in via Jacopo della Quercia.

Purtroppo all'ospedale Maggiore non c'è stato nulla da fare, durante il viaggio il piccolo sarebbe morto.


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]