S-Tronca-tura di Salvini su Errani: "In Emilia ha fallito, meglio l'ex Prefetto"

01 settembre 2016 ore 10:39, Americo Mascarucci
Il leader della Lega Nord Matteo Salvini torna a bocciare l’ipotesi di Vasco Errani commissario straordinario alla ricostruzione post sisma ad Amatrice
"Impariamo dagli errori del passato -ha affermato Salvini- in Emilia, in provincia di Modena e Ferrara, ci sono ancora 20mila edifici inagibili, più di 12 miliardi di euro che lo Stato ancora deve risarcire a famiglie e aziende agricole. Però quanti telegiornali ancora se ne occupano? Come Lega la prima proposta che abbiamo fatto a Renzi è concedere l'esenzione fiscale per almeno 3 anni alle popolazioni coinvolte dal sisma". 
Il leader del Carroccio ha parlato a Radio Cusano Campus.
E in alternativa ad Errani ha lanciato il nome dell’ex Prefetto di Milano e commissario straordinario del Comune di Roma Francesco Paolo Tronca. 
"Con spirito costruttivo e con massimo rispetto per il dolore di centinaia di famiglie che hanno perso i propri cari - dice il segretario della Lega- siamo pronti a sostenere Tronca nel ruolo di commissario per la ricostruzione. Il Prefetto ha già dimostrato di essere in grado di gestire con successo situazioni difficili e delicate in numerose città tra cui Milano e Roma. Siamo certi che sarebbe in grado di svolgere un ottimo lavoro anche nelle zone del centro Italia colpite dal terremoto", conclude Salvini. 

S-Tronca-tura di Salvini su Errani: 'In Emilia ha fallito, meglio l'ex Prefetto'
Alle polemiche si è aggiunto anche il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri: "Il terremoto non è una sessione del congresso del Pd. È veramente sconcertante che Renzi pensi di affidare a Errani l'incarico di commissario per affrontare questa emergenza. Lo fa soltanto per impegnare un suo potenziale contestatore interno", ha spiegato. 
Poi Gasparri ha aggiunto: "Tra l'altro sceglie una persona che ha dimostrato inefficienza nella gestione del terremoto in Emilia Romagna quando era presidente della Regione. Meglio, come propongono altri, scegliere un prefetto o un tecnico di provata esperienza".

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]