De Gennaro, Cicchitto Vs Orfini: "Si dimetta anche Sabella. Era sovrintendente di Bolzaneto"

10 aprile 2015, Marta Moriconi
Fabrizio Cicchitto attacca Matteo Orfini... con Alfonso Sabella. Per l'esponente di Ncd quello del Presidente del Pd è "giacobinismo di ritorno" che usa due pesi e due misure. 

De Gennaro, Cicchitto Vs Orfini: 'Si dimetta anche Sabella. Era sovrintendente di Bolzaneto'
Il punto è la sua richiesta di dimissioni rivolta all'ex capo della Polizia Gianni De Gennaro, dalla presidenza di Finmeccanica, che ricorda Cicchitto, "é stato sempre sostenuto da uno schieramento bipartisan che é partito dal Pci-Pds e poi si è  allargato anche a Berlusconi e Fi, per non parlare di An e del Ccd-Cdu".

Oltre a richiamare la professionalità di De Gennaro, ammette "contraddittorie e deboli capacità nella direzione dell'ordine pubblico, che chiaramente non era la sua specialità"  ma a Genova "il sistema di sicurezza fu sottoposto - cosa che oggi viene rimossa - a durissime operazioni di guerriglia urbana con protagonisti, dall'estero, i black bloc e gli anarchici greci e le Tute bianche di Casarini". 

Questa la premessa ed ecco l'affondo: "Di fronte a quell'autentica esplosione di guerriglia urbana - ricorda ancora il deputato di Ap - il sistema dell'ordine pubblico di fatto collasso' e poi alla Diaz e a Bolzaneto settori di esso reagirono in modo inaccettabile e belluino come avvenne non solo alla Diaz ma anche a Bolzaneto. Su tutto cio' si e' pronunciata la magistratura che ha condannato alcuni e assolto altri come De Gennaro". "Personalmente non ho mai condiviso il sistema di sostegno a De Gennaro quando egli era al massimo della sua potenza, ma proprio per questo non mi sento di aderire adesso alla fucilazione messa in opera da Matteo Orfini che allora, se vuole essere conseguente, nel suo giacobinismo di ritorno, deve chiedere le dimissioni anche a Alfonso Sabella, oggi assessore al comune di Roma, allora a Genova sovrintendente alla struttura di Bolzaneto dove avvennero episodi gravissimi e vergognosi".

E ora che risponderà Orfini?

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]