Striscia torna all’assalto di Masterchef e del suo vincitore

10 aprile 2015, Andrea Barcariol
Dopo aver svelato il vincitore, mandando su tutte le furie Carlo Cracco e milioni di fedelissimi spettatori, Striscia la Notizia torna ad attaccare Masterchef. Nel mirino questa volta è finito il vincitore della quarta edizione Stefano Callegaro, che aveva già ricevuto un Tapiro d’oro negando nell’occasione di aver mai fatto il cuoco (una delle clausole per poter partecipare al programma di Sky).

L’inviato di Striscia, Max Laudadio ha ascoltato quattro ex presunti colleghi di Callegaro.
Striscia torna all’assalto di Masterchef e del suo vincitore
Il primo ha dichiarato: "Lui ha detto di aver lavorato in ricerca e sviluppo, cosa non vera. E' stato assunto con me in Knorr, avevamo un contratto di agenzia ma di fatto il nostro lavoro era di fare dimostrazioni con gli agenti dei grossisti per cui andavamo nelle cucine, cucinavamo dolci, utilizzavamo anche prodotti per fare il risotto, cucinavamo nelle cucine dei clienti. Lui ha fatto questo lavoro per almeno due anni, l'ho visto con i miei occhi, insieme abbiamo fatto una dimostrazione davanti a una cinquantina di chef/alberghi dove lui ha mostrato i prodotti di Knorr".

Sulla stessa lunghezza d’onda Massimo: «Ho conosciuto Stefano a Jesolo nel 2009. Stava lavorando come chef al Playa Blanca e vi è rimasto per almeno un’intera stagione. So che in seguito ha lavorato anche al Danieli e all’Excelsior». Non solo. L'inviato del programma di Antonio Ricci ha intervistato altri due presunti colleghi di Stefano, entrambi chef dell’Hotel Danieli. Il primo ha ricordato: «Ha lavorato con me come chef dal 2006 al 2009. È entrato al Danieli grazie alle dimostrazioni che faceva per la Knorr», mentre il secondo ha raccontato: «Ho collaborato con Stefano al Danieli per tre anni, dal 2006 al 2009. Che fosse un grande chef era provato».

Accuse pesanti e dettagliate, ora si attendono repliche dalla produzione o del vincitore stesso che per il momento si è sottratto al confronto organizzato da Striscia. La sfida continua e questa volta non è ai fornelli.


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]