Foibe. Tito, ancora Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana. Come se Hitler...

10 febbraio 2014 ore 13:20, Marta Moriconi
Foibe. Tito, ancora Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana. Come se Hitler...
Il maresciallo Broz Titto Josip? E' insignito del titolo di Cavaliere di Gran Croce, Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
E forse proprio oggi, che è la Giornata del Ricordo delle vittime delle Foibe e dell'esodo Giuliano-Dalmata, questo frammento della storia della nostra Repubblica stona e fa venire il volta stomaco. Perché tra il 1943 e il 1947 migliaia di italiani morirono per mano del rivoluzionario, capo di Stato e dittatore jugoslavo Tito. Le truppe jugoslave gettarono i corpi nelle cavità carsiche e così nascosero per molti anni i loro corpi. E tra le cerimonie di oggi, eventi che vogliono ricordare quanto accadde, in Senato c'è la cerimonia alla presenza del Capo dello Stato. Allora vogliamo ribadirgli quanto già chiesto dall'Unione degli Istriani: annulliamo prima del prossimo giorno del ricordo quella che rappresenta una delle massime onorificenze della Repubblica concessa scandalosamente a Tito? Abbiamo rintracciato un interessante, quanto mordace, commento su twitter. Ve lo riproponiamo perché sia chiaro quanto detto fin qui.    
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]