Scalebound cancellato, doccia fredda per i fan. Microsoft: "Scelta difficile"

10 gennaio 2017 ore 9:29, Andrea Barcariol
La notizia era nell'aria dopo che, lo scorso novembre, il leader della divisione Xbox di Microsoft, Phil Spencer, aveva detto che non ci sarebbero state novità su Scalebound prima del 2017. Un segnale che aveva spaventanto i fan, poi puntualmente è arrivata la doccia fredda: il gioco è stato cancellato. E' stato lo stesso Spencer a dare l'annuncio: "E' stata una decisione difficile, crediamo che il risultato sia il meglio per i giocatori Xbox, anche se rimane deludente. Sono fiducioso nella nostra line-up per il 2017, Stiamo lavorando duramente per offrirvi una lineup fantastica di giochi per i nostri fan quest’anno, compresi Halo Wars 2, Crackdown 3, State of Decay 2, Sea of Thieves e altre grandi esperienze.
Siamo concentrati su quella". Dopo aver dato la notizia Microsoft ha rimosso tutti i video gameplay e i trailer del gioco dal canale YouTube ufficiale di Xbox e anche la pagina ufficiale su Facebook è stata eliminata.

Scalebound cancellato, doccia fredda per i fan. Microsoft: 'Scelta difficile'
Dalle pagine di Eurogamer.net arrivano indiscrezioni sulle motivazioni che hanno portato alla cancellazione di Scalebound. Secondo Tom Phillips, i rapporti tra Microsoft e Platinum Games si sono fatti tesi dopo la presentazione alla Gamescom 2016, la demo portata alla fiera tedesca è apparsa piuttosto fiacca e non ha convinto del tutto la stampa specializzata. Microsoft, quindi, dopo aver valutato le condizioni del mercato e i rischi connessi, avrebbe deciso di staccare la spina a Scalebound.
Inevitabile la delusione tra gli appassionati, sui social alcuni hanno confessato di aver comprato la Xbox One proprio per il gioco ora cancellato mentre altri sottolineano come Scalebound era uno dei titoli "più attesi sin dall’annuncio: essere stupiti e delusi è lecito".

caricamento in corso...
caricamento in corso...