Festa della mamma: è lei la confidente preferita, battuti i fidanzati. Chiocce e cocchi italiani

10 maggio 2014 ore 8:00, Marta Moriconi
Festa della mamma: è lei la confidente preferita, battuti i fidanzati. Chiocce e cocchi italiani
Segreti e problemi anche intimi? Paure ed ansie? I diciottenni si confidano con la mamma! Accade in Italia, ovviamente. E' lei la confidente preferita che viene chiamata a consigliare i figli almeno il doppio rispetto al fidanzato-a... e quattro volte di più del papà! L'Osservatorio permanente 'Generazione Proteo' dell'Università Link Campus, che ha intervistato 2.500 studenti metropolitani (ultimi 2 anni delle scuole secondarie di secondo grado) ha presentato la ricerca. I cittadini di Roma, Napoli, Genova, Torino, Catania, Latina e Gela sono pragmatici. "Maturi e disincantati rispetto a pochi anni fa -ha spiegato il direttore di Link Lab (Laboratorio di ricerca socio economica della Link Campus University), il sociologo Nicola Ferrigni- ma la mamma rimane il terminale delle confidenze dei ragazzi, in testa, assieme agli amici, su quasi tutti gli argomenti". Sono loro, le madri, le destinatarie di sogni, paure e problemi. Meglio ancora se i figli vogliono parlare di futuro, allora sì che la mamma può aiutarti. L'unica vittoria del partner avviene in campo "sessuale". Il fidanzato batte la mamma se si tratta di parlare di aspetti intimi (15% rispetto al 6,3%), ma gli amici sono nettamente primi con il 42,2%. Chiocce e cocchi dei paesi tuoi.  
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]