Draghi, Rizzo: "Altro che mossa comunista. E' nell’interesse dei grandi monopoli capitalistici"

10 marzo 2016 ore 17:13, Lucia Bigozzi
La mossa della Bce? “Altro che comunista… è nell’interesse dei grandi monopoli capitalistici”. Parole a musica di Marco Rizzo, segretario del Partito Comunista e candidato a sindaco di Torino che nell’intervista con Intelligonews vaticina come andrà a finire per i “piccoli”. Con una stoccata al “treno” di Renzi e Draghi. 

La Bce taglia i tassi allo 0,0 per cento. È una mossa “comunista”?

«No. Qualunque cosa faccia la Bce è fatta nell’interesse dei grandi monopoli capitalistici».

Ma il fatto che il denaro non costi più non aiuta il risparmio e il consumo? 

«E’ una cosa vecchia; in Giappone esiste già da tempo l’idea di non remunerare più il denaro al risparmio. Sono i grandi movimenti valutari che stanno all’origine della grande speculazione. La Banca centrale europea è un organismo a difesa di una ristrettissima classe sociale che governa»


Draghi, Rizzo: 'Altro che mossa comunista. E' nell’interesse dei grandi monopoli capitalistici'
 Dunque nessun vantaggio per i cittadini?

«Ci possono essere, come accade negli elementi metereopatici, alti e bassi che tuttavia non cambiano il trend. E la linea di tendenza è quella che della “caduta tendenziale del saggio di profitto” di marxiana memoria che ci dice che ormai per fare profitto bisogna aumentare in maniera smisurata il numero delle operazioni; per cui chiudono i piccoli negozi e resta solo la grande distribuzione; tra poco chiuderanno anche i medi, penso agli artigiani o ai commercianti, e resteranno solo i grandi. Chiudono anche le piccole banche a vantaggio dei grandi gruppi e infatti, 62 persone detengono la ricchezza di tre miliardi e mezzo di abitanti del mondo».

Se Draghi fa questa mossa, Renzi cosa dovrebbe fare? Abbassare le tasse o che altro?

«Renzi è un dipendente di questo sistema ed ha margini di manovra assolutamente strettissimi, quindi o stai su quel treno oppure lo fai deragliare. Non mi pare che Renzi abbia la stoffa, né l’idea, né il progetto di farlo deragliare»
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]