(Ri)esplode il caso De Girolamo

10 ottobre 2014 ore 10:36, intelligo
“Una decisione che mostra il volto peggiore di questa classe politica”. Parola del Movimento 5 Stelle che punta il dito contro la nomina di Nunzia De Girolamovicepresidente della Giunta per le autorizzazioni a Montecitorio. Il motivo? Semplice: l'ex ministro è indagato per abuso d’ufficio, truffa e turbativa d’asta nell’ambito dell’inchiesta sulla Asl di Benevento.  

(Ri)esplode il caso De Girolamo

De Girolamo sostituisce Antonio Leone, neo membro del Consiglio Superiore della Magistratura. Per i deputati pentastellati è assurdo che una deputata indagata abbia un simile ruolo nella Giunta chiamata a giudicare su richieste di indagini, arresti e intercettazioni relative ai parlamentari. La notizia arriva pochi giorni dopo che la Giunta per le autorizzazioni a Palazzo Madama era finita nell'occhio del ciclone per le dimissioni di Casson legate al caso Azzolini
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]