Altra vittima della strada, 26enne si schianta con l'auto e muore sul colpo

10 ottobre 2016 ore 16:19, Americo Mascarucci
Diventa sempre più drammatico il bilancio delle vittime della strada, soprattutto giovani che perdono la vita negli incidenti stradali.
Giovani vite spezzate nel giro di attimi, magari a causa di una brusca frenata o un'imprudenza che può costare molto cara.
E' successo ancora, un'altra ragazza ha visto spento per sempre il suo sorriso, ha visto negato il diritto di vivere un futuro.
L'ultima vittima in ordine di tempo è una giovane di 26 anni Jessica Tigli,originaria di Careggine, in provincia di Lucca.
E' rimasta uccisa in un incidente stradale avvenuto la notte scorsa, intorno a mezzanotte, a Marina di Pietrasanta. 
La giovane era alla guida della sua auto, una Citroen Saxo, quando ha perso il controllo della vettura schiantandosi contro un albero.

Altra vittima della strada, 26enne si schianta con l'auto e muore sul colpo
L’ipotesi più accreditata è che Jessica abbia sbandato per via dell’asfalto bagnato, ma la dinamica dell’incidente è ancora al vaglio della polizia municipale di Pietrasanta. 
La giovane lavorava in un hotel di Forte dei Marmi. 
Nell'impatto purtroppo è morta sul colpo. 
Ferita un'amica che era a bordo dell'auto, una 25enne di Seravezza. 
Sul posto è intervenuta l'automedica e due ambulanze inviate dalla Misericordia di Marina e di Lido di Camaiore. Sono intervenute una volante del commissariato di polizia di Forte dei Marmi per la viabilità, e la polizia municipale di Pietrasanta per i rilievi.
Un'altra giovane vittima della strada, un'altra ragazza che lascia nel più profondo dolore i familiari e gli amici. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]