Galaxy S8 da rivoluzione: le novità di Samsung per far dimenticare Note 7

10 ottobre 2016 ore 16:21, Americo Mascarucci
C’è grande attesa per l’arrivo di Samsung Galaxy S8 soprattutto dopo che sono trapelate alcune novità che riguarderebbero il nuovo modello. 
I richiami del Note 7, che hanno causato a Samsung la peggior crisi degli ultimi anni, non si sono arrestati dopo la prima ondata di malfunzionamenti, dato che il rischio combustione si è ripresentato dopo la sostituzione dei prodotti valutati come difettosi.
Escludendo una possibile ripresa con i modelli sostituivi del Note di settima generazione, la vera riscossa per la casa produttrice Samsung sarà proprio nel Galaxy 8 che si spera faccia dimenticare al più presto la bruttissima esperienza del settimo modello.
La presentazione ufficiale dovrebbe avvenire a febbraio 2017 e precisamente il 26 ossia il giorno precedente l’apertura della fiera tecnologia di Barcellona fissato per il 27 febbraio.

Galaxy S8 da rivoluzione: le novità di Samsung per far dimenticare Note 7
Pare che  Samsung Galaxy S8  potrebbe non avere il pulsante home, adottando al contempo un lettore di impronte digitali integrato nello schermo stesso.
Schermo che dovrebbe espandersi ai lati superiore ed inferiore.
Nello specifico, oltre a caratteristiche tecniche rinnovate e prestazioni superiori, si parla dell’eliminazione del jack audio in favore di un connettore USB Type-C condiviso per il trasferimento di audio e dei dati. 
Dovrebbero poi esserci due fotocamere posteriori, anche se su questa ultima novità pare persistano opinioni contrastanti.
Il progetti ci sarebbe ma non è ancora chiaro il tipo di telecamera che Samsung vorrà sfruttare.
Ad ogni modo febbraio si avvicina e di certo in questi mesi non mancheranno nuove indiscrezioni. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]