Senato, Chiti gode per il sì dei 5Stelle. Renzi rosica…

11 aprile 2014 ore 12:07, intelligo
Senato, Chiti gode per il sì dei 5Stelle. Renzi rosica…
Vannino Chiti non ha intenzione di fare passi indietro: il suo ddl sul Senato elettivo, sottoscritto da 25 senatori dem, andrà avanti. E potrebbe ottenere il sì dei 5Stelle e in particolare quello quasi certo dei dodici ex grillini (guidati da Campanella), ma pure la convergenza dei forzisti tentati dallo strano asse. Una bella grana per Renzi che alla minoranza interna del suo partito dice “adeguatevi”. Stamani da Omnibus (La7) gli risponde Gianni Cuperlo, dicendo che no quella parola non gli piace e non era il caso di usarla.
Chiti spiega che “su questi temi il governo non e' in gioco: vi e' l'autonomia del Parlamento e dei singoli parlamentari. Se De Gasperi avesse posto, come governo, questioni di fiducia o di pilastri insuperabili, la nostra Costituzione non sarebbe mai nata. Sono passati molti anni ma il metodo in politica è sostanza e tanto di più lo è in tema di riforme costituzionali”. Insomma, tutto il contrario della fretta che Renzi intende mettere anche al percorso parlamentare. Non a caso aggiunge: “L’obiettivo deve essere quello ampliare attorno ai contenuti le più ampie convergenze. Questa del resto è la strada già intrapresa a partire dal patto realizzato da Renzi, come segretario del Pd, con Forza Italia. Mi pare che rappresenterebbe un esito significativo se anche Sel e il M5S approvassero le riforme costituzionali. Da questo punto di vista registro in modo positivo l'adesione sul nostro ddl di 12 senatori, già eletti con il M5S e poi costretti ad uscirne per avere rivendicato e praticato la loro libertà e responsabilità di parlamentari”. Intanto dalle file degli ex grillini, il senatore Francesco Campanella va oltre e spera che il “sostegno al Senato del Ddl di riforma di Vannino Chiti sia stato il primo passo per la nascita del gruppo degli ex M5S
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]