CDNF, via alla raccolta firme per un regolamento comunitario che definisca il matrimonio e la famiglia

11 aprile 2016 ore 13:47, intelligo
Si è svolta oggi alle ore 11:30, a Roma, presso Sala Nassirya del Senato della Repubblica, la conferenza stampa che ha presentato un'iniziativa dei cittadini europei per il matrimonio e la famiglia. I membri del Comitato Difendiamo i Nostri Figli, promotore dei due grandi Family day di giugno e gennaio scorso, hanno lanciato la raccolta firme per un regolamento comunitario che definisca il significato del matrimonio e della famiglia come unione tra un uomo e una donna fondata sul matrimonio e/o la discendenza. 

CDNF, via alla raccolta firme per un regolamento comunitario che definisca il matrimonio e la famiglia
La petizione ha già raccolto l’adesione dei gruppi pro- family di altri sette Paesi comunitari e ha lo scopo di porre il matrimonio e la famiglia così definiti come criteri generali alla base di tutte le direttive della Commissione Europea in materia.
Secondo il regolamento delle petizioni europee deve essere raccolto almeno un milione di firme entro 12 mesi in tutti gli stati membri e una quota definita di sottoscrizioni deve essere raggiunta in ogni stato membro.
Da qualche tempo infatti i testi dell'UE hanno sempre più frequentemente menzionato la famiglia. In alcuni casi, questi testi hanno perfino definite la famiglia - anche se tali definizioni differiscono da un testo all'altro. Inoltre, molte relazioni sono state adottate negli ultimi anni dal Parlamento Europeo nell’ambito della questione della filiazione. E questo crea problemi, tanto più perché il concetto del matrimonio e della famiglia è soggetto a punti di vista sempre più divergenti da un Paese europeo all'altro.



  
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]