Harry Potter... e otto: nuovo libro a luglio col figlio del mago-impiegato

11 febbraio 2016 ore 12:59, Marta Moriconi
Rieccolo Harry Potter ed è un bambino maledetto. Anzi è adulto. In Harry Potter and the Cursed Child, l'ottavo romanzo della saga in uscita a partire dal 31 luglio, il maghetto ha una nuova pelle. E' cresciuto, è un impiegato del ministero della Magia, e le idee di JK Rowling non mancano. Il libro, diviso in due parti, prende spunto dalla rappresentazione teatrale che andrà in scena quest'estate al Palace Theatre di Londra il giorno prima della pubblicazione cartacea, sarà anche in digitale. Si tratterà però più che di un fantasy, di un romanzo che riguarderà di un figlio di Harry, Albus Severus. Sono passati diciannove anni dalla disfatta di Voldemort che ha visto il padre vincitore nella battaglia di
Harry Potter... e otto: nuovo libro a luglio col figlio del mago-impiegato
Hogwarts. 

E per lui ricominciano i guai, come fu per il padre, perché il male è sempre in agguato e lui ha un pesante fardello ereditario da portare avanti.
"È sempre difficile essere Harry Potter, e lo è ancor di più adesso che è diventato un impiegato del Ministero della Magia, un padre di tre bambini in età scolastica" cita la sinossi del romanzo che prevede anche un altro "cambio di pelle". Hermione infatti sarà interpretata da un'attrice di colore, con il lascia passare della JK Rowling che da scrittrice non ha mai specificato il colore della maghetta. Quanto al teatro, sul palco reciteranno 30 attori in una produzione kolossal.
Intanto la notizia ufficiale della pubblicazione dell'ottavo volume ha fatto impazzire i fans di Harry Potter sui social network. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]