"Single ma non troppo" ma un po' Sex and the City, il nuovo film con Dakota Johnson - VIDEO

11 febbraio 2016 ore 19:07, Micaela Del Monte
Che cosa significa essere single a New York? Per anni ce l'hanno spiegato le protagoniste di Sex And The City e le quattro amiche di Manhattan, ma questa volta tocca a Dakota Johnson ( e alle sue tre amiche) che svestiti i panni di Anastasia Steel interpreterà di nuovo un ruolo da protagonista sul grande schermo grazie a "Single ma non troppo".

La divertente commedia diretta da Christian Ditter (“#Scrivimi Ancora”, “La Banda dei Coccodrilli”) uscirà in tutte le sale cinematografiche italiane l’11 febbraio. Il film basato sul libro di Liz Tucillo, già tra gli autori di "Sex & The City" e "La verità è che non gli piaci abbastanza", vede tra le protagoniste femminili anche Rebel Wilson, Alison Brie e Leslie Mann le quali vivono ed esprimono ciascuna in maniera differente il loro essere single e il loro modo di percepire l’amore.
Se Alice (Dakota Johnson) è incapace di stare senza un partner e va alla ricerca del vero amore, Robin le apre gli occhi sulla possibilità di vivere le relazioni con meno coinvolgimento e più leggerezza. E tra flirt via sms, rapporti senza futuro e avventure occasionali, si dipanano situazioni comiche in cui avranno un ruolo anche i quattro protagonisti maschili Tom, Ken, David e Josh interpretati rispettivamente da Anderson Holm, Jake Lacy, Damon Wayans Jr e Nicholas Braun.
'Single ma non troppo' ma un po' Sex and the City, il nuovo film con Dakota Johnson  - VIDEO
Insomma dalla studentessa ventenne Ana Steele di 50 sfumature, Dakota Johnson riprende il ruolo della ragazza timida, stavolta con una nuova acconciatura. Di recente è apparsa anche nel nuovo film dell’italiano Luca Guadagnino A Bigger Splash presentato al Festival di Venezia quest’anno. La sinossi ufficiale recita: “C’è un modo giusto di essere single ed uno sbagliato, e poi … c’è Alice. E Robin. Lucy. Meg. Tom. Ken. David. Josh. George. New York è piena di cuori solitari alla ricerca della propria anima gemella: che sia per una lunga storia d’amore, per un’avventura di una notte, oppure per una relazione che sia il giusto compromesso tra le due. E tra flirt via sms, rapporti senza futuro, e avventure occasionali, ciò che accomuna tutti è la necessità di imparare ad essere single ma non troppo, in un mondo in cui la definizione di amore e` in continua evoluzione. E passare da un letto all’altro nella città che non dorme mai, non è mai stato così divertente. “

Single ma non troppo, che nasce da una storia di Kohn & Silverstein e a sua volta basata sul libro di Liz Tuccillo (“Sex & the City” in TV, e “La Verità è che Non gli Piaci Abbastanza), vede la sceneggiatura di Abby Kohn, Marc Silverstein (“La Memoria del Cuore”, “La Verità è che Non gli Piaci Abbastanza”) e Dana Fox (“L’Isola delle Coppie”, “Notte Brava a Las Vegas”): tra i produttori, invece, figurano John Rickard e la Fox, mentre Marcus Viscidi, Richard Brener, Michael Disco, Dave Neustadter, Michele Weiss, Drew Barrymore e Nancy Juvonen sono tra i produttori esecutivi.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]