Milano saluta per sempre Sapper, gli dobbiamo dal radio-cubo fino al bollitore della Alessi

11 gennaio 2016 ore 10:22, intelligo
Una vita al servizio dell’umanità. Si potrebbe definire così l’opera di Richard Sapper, il designer tedesco apprezzato in tutto il mondo, scomparso il 31 dicembre. Con Milano una lunga storia professionale e umana, ma di Sapper sono particolarmente note le invenzioni per rendere più facile la quotidianità. Una sorta di inventore del quotidiano nelle sue mille intuizioni: così Milano lo ricorda e lo commemora nel giorno dei funerali nella chiesa cristiana protestante di via Marco de Marchi. A Milano, Sapper si trasferì nel 1958 e Milano è stata la città che gli ha offerto molteplici opportunità professionali: dall’esordio con  l’architetto e designer Gio Ponti  agli anni passati a in Rinascente, tra novità, invenzioni e creatività. 

Milano saluta per sempre Sapper, gli dobbiamo dal radio-cubo fino al bollitore della Alessi
Sapper è famoso, come dicevamo, per la creazioni di oggetti e accessori che nel tempo sono diventati vere e proprie icone del design della seconda metà del Ventesimo secolo. Non solo, ma proprio le sue creazioni sono entrate in ogni casa, in ogni famiglia, nell’uso “veloce” della quotidianità legata ai ritmi frenetici. Come non ricordare la lampada Tizio (creata nel 1972) per Artemide, oppure il divertente telefono Grillo realizzato negli anni Sessanta per Siemens. E ancora: il televisore Doney (1962) per Brionvega, e il famoso e gettonatissimo bollitore 9091 disegnato per Alessi nel 1984, fino al minitimer (1971) per Ritz-Italora. Ma forse, quello che più di altri è rimasto nella mente di tutti noi è il radio-cubo creato per Brionvega o il famoso televisore portatile Briovenga, una vera rarità per il tempo in cui fu lanciato. Insomma un antesignano delle moderne tecnologie.  Nella ricca rasssegna delle creazioni si colloca anche il “rivoluzionario” condizionatore di aria verticale disegnato per la Aermec. 

Un vulcano di idee, un tratto distintivo e unico nel suo genere che ha scritto una pagina importante della nostra storia moderna. 

LuBi

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]