Effetto Colonia, 14enne molestata e scatta il raid al Centro di accoglienza

11 gennaio 2016 ore 15:28, intelligo
Effetto Colonia anche in Italia? Il rischio c’è, anzi: a giudicare dai fatti c’è già qualcosa in più. In una frazione di Matierno, zona collinare di Salerno, un giovane originario del Marocco ha molestato una quattordicenne tentando di palpeggiarla. Immediata la reazione della popolazione nei confronti del centro immigrati della zona. Secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine, un gruppo di cittadini ha organizzato e portato avanti una sorta di raid punitivo nei confronti di alcuni extracomunitari ospitato in una struttura di accoglienza della zona. L’ira dei familiari della ragazza quattordicenne e quella dei residenti si è manifestata nel momento in cui hanno tentato di sfondare la porta di ingresso del centro di accoglienza. 

Effetto Colonia, 14enne molestata e scatta il raid al Centro di accoglienza
Qualcuno dei presenti riferisce anche di aver sentito esplodere alcuni colpi di pistola ma al momento, secondo quanto riferiscono le agenzie, non risultano feriti. Sul posto stanno compiendo verifiche e controlli le forze dell’ordine che poi dovranno chiarire dinamica e cause dell’accaduto. Al gruppo di familiari si sarebbero aggiunti anche altri giovani e adulti della zona che avrebbero scagliato sassi . Il raid punitivo sarebbe scattato dopo che il gruppo avrebbe saputo di un extracomunitario del centro di accoglienza che avrebbe guardato con insistenza una 14enne, mentre altre voci ancora al vaglio degli inquirenti, riferiscono del tentativo di molestie sessuali da parte del giovane marocchino sulla ragazzina. Quanto basta per accendere la miccia, anche in Italia. 

LuBi


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]