Samsung Gear S2 e S3 "accoppiabili" con iPhone: la scelta rilancia il mercato

11 gennaio 2017 ore 16:49, Micaela Del Monte
I Samsung Gear S2 e S3 stringeranno la mano agli iPhone. I due smartwatch targati dalla casa coreana infatti da qualche ora sono compatibili con i dispositivi Apple. Gli utenti iOS potranno infatti scaricare da oggi su App Store le app Gear S e Gear Fit, necessarie a sincronizzare gli accessori con il telefono cui sono collegati e finora riservate ai prodotti Android. Non tutti gli utenti però saranno interessati dalla novità; per poter essere installata infatti l’app richiede iOS 9 e un iPhone 5, mentre gli accessori supportati sono gli orologi Gear S2 e S3 e la smartband Fit2.

Samsung Gear S2 e S3 'accoppiabili' con iPhone: la scelta rilancia il mercato
Per configurare i due dispositivi basterà quindi scaricare l'app e accoppiare il device. Basterà andare su Impostazioni e di conseguenza Connetti a Nuovo Dispositivo. A questo punto seguiamo i seguenti punti:

-Attivare il Bluetooth
-Selezionare Connetti a Gear
-Accoppiare i device dando conferma dalla nuova finestra in sovra impressione
-Inserire il codice numerico per il pairing visualizzato sul nostro indossabile all’interno dell’apposito box indicativo sullo smartphone
-A questo punto servirà concedere i permessi di accesso alla posizione, ai contatti, al calendario di sistema ed alle foto. Fare tap su Abilita tramite l’apposito pulsante e ci siamo quasi
-Adesso basta semplicemente accettare le condizioni importa dal contratto di licenza e fare tap su Fine.

Dunque ora finalmente i proprietari di un iPhone potranno farsi tentare dagli accessori indossabili targati Samsung, una strategia questa dei coreani che potrebbe aiutare ad aumentare gli introiti legati a questi tipi di dispositivi. Sul mercato infatti l'Apple Watch è ancora il re ma Samsung sta tentando ti tornare in gioco entrando a gamba tesa.
caricamento in corso...
caricamento in corso...