Calciomercato Inter, ufficiale colpo Gagliardini. Obiettivi e ultimissime

11 gennaio 2017 ore 20:33, intelligo
di Stefano Ursi

Il momento di Roberto Gagliardini è arrivato. Come era stato ampiamente preannunciato da indiscrezioni e rumors di calciomercato, il giovane e talentuoso centrocampista proveniente dall'Atalanta è oggi un giocatore dell'Inter. Il calciatore, classe '94, arriva a Milano sponda nerazzurra, spiega l'Inter in una nota ufficiale, con la formula del prestito biennale, fino al 30 giugno 2018, con obbligo di riscatto. Un colpo importante per l'Inter, che prende uno dei talenti più di prospettiva del calcio italiano, che si è messo in luce con l'Atalanta di Gasperini nella prima metà di questa stagione. ''Sono contento di essere all'Inter – ha detto Gagliardini, le cui parole sono riportate dal sito ufficiale dell'Inter – è un sogno che si avvera. Non vedo l'ora di lavorare con mister Pioli, lavorare con i compagni e ovviamente vestire questa maglia a San Siro, davanti ai tifosi dell'Inter. Spero di dare il mio contributo alla squadra per raggiungere gli obiettivi prestigiosi che questa società merita''.

Calciomercato Inter, ufficiale colpo Gagliardini. Obiettivi e ultimissime
Ma il calciomercato dell'Inter non si ferma e dopo le uscite, con Jovetic andato al Siviglia e Felipe Melo tornato in Brasile al Palmeiras, si programma qualche altro colpo o per Gennaio o per Giugno, quando i sogni portano a calciatori giovani ma già affermati. I nomi che si fanno e che si accostano all'Inter sono molti e tutti di grande livello, da Bernardeschi a Verratti, passando per Berardi. Si vedrà, e c'è da dire che in questo momento la società nerazzurra pare perseguire l'obiettivo di donare linfa nuova alla rosa e scovare giovani che possano essere il futuro della squadra, per molti anni da qui in avanti. A Giugno, quando la classifica dirà dove l'Inter sarà arrivata e se la sua rincorsa all'Europa sarà andata in porto, si capirà bene come la società intenderà muoversi. Certo è che le parole della proprietà, durante le Feste, erano state chiare e puntavano nettamente sulla costruzione di una grande Inter.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...