Nel Pdl parte il dopo Alfano: Carfagna e Fitto in pole position

11 giugno 2013 ore 10:32, intelligo
Nel Pdl parte il dopo Alfano: Carfagna e Fitto in pole position
Nel Pdl, dopo la batosta, Berlusconi sembra intenzionato a uscire dal torpore post-Politiche e ascoltare chi gli chiede di mettere mano al partito. A Via dell'Umiltà la diatriba è sempre tra partito leggero (con la perenne evocazione del modello Forza Italia) e partito strutturato sul territorio.
Gli unici a uscire sostanzialmente indenni da questo voto sembrano essere Fitto, la Carfagna e Scopelliti. Soprattutto i primi due potrebbero avere chances importanti per guidare un eventuale nuovo corso. Carfagna sta da tempo preparandosi al salto, si sta radicando sul territorio e ha da poco aperto un sito-giornale che dovrebbe fungere da raccoglitore di idee, oltre a lavorare sul monitoraggio del suo consenso con Crespi. Fitto, dopo una serie di delusioni e malumori, potrebbe ottenere un ruolo da vicesegretario. Bisogna però convincere Alfano a rinunciare ad alcune quote di potere. C'è poi il problema di un partito che qualcuno vedrebbe come eccessivamente connotato in chiave "sudista", e bisogna quindi valutare quale dirigente del Nord potrebbe fare parte di un eventuale squadra di comando.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]