Onorato (Forza Nuova): "Gaza, Europa intervenga anche con esercito. Unioni gay, tutti prostrati. Un consiglio a Balotelli..."

11 luglio 2014 ore 13:52, Marta Moriconi
Onorato (Forza Nuova): 'Gaza, Europa intervenga anche con esercito. Unioni gay, tutti prostrati. Un consiglio a Balotelli...'
Giuseppe Onorato, dirigente Nazionale di Forza Nuova, intervistato da IntelligoNews parla del conflitto che incendia la striscia di Gaza e dei venti di guerra che stanno terrorizzando non solo quelle zone. Chiede un intervento dell'Europa "da sempre con un ruolo pacificatore" e condanna "il concetto di vendetta" di Israele. Poi, con un salto, torna con noi a parlare di politica italiana, precisamente della nuova Evita Peron di Forza Italia e di "un altro prodotto del politicamente corretto del nostro Paese che coccola gli immigrati": Balotelli. Conflitto a Gaza e venti di guerra tra Hamas e Israele. Quale tipo di futuro scenario vi aspettate? Mondiale?La nostra paura è che Israele, come fa da svariati decenni, soffi sul pericolo molto reale di una guerra mondiale. Il concetto di vendetta che ha Israele e la sregolatezza con cui risponde a quanto succede non è condivisibile. Si tratta di ritorsioni e terrore e mettono paura. Basta vedere cosa succede là da quando è nato lo Stato Israele”. Cosa si può fare, però? Chi dovrebbe  intervenire? “L’Europa riprenda il ruolo che ha sempre avuto: di pacificatore e di ordine a livello globale. Intervenga per placare questo terrore che invade la Terra Santa. Anche mandare l’esercito, perché no? Come lo dovrebbe mandare in Africa per fermare i genocidi che avvengo là da decenni, perché non farlo in Israele che ormai è diventata una polveriera?".
Onorato (Forza Nuova): 'Gaza, Europa intervenga anche con esercito. Unioni gay, tutti prostrati. Un consiglio a Balotelli...'
Onorato (Forza Nuova): 'Gaza, Europa intervenga anche con esercito. Unioni gay, tutti prostrati. Un consiglio a Balotelli...'
Vi aspettate una presa di posizione dell’America a favore di Israele?
Nonostante siano filo-israeliani ragioneranno sull’appoggio in modo indiscriminato ad Israele. Perché un conto è sostenere qualcuno che ha ragione, un contro è sostenere chi non ce l’ha. Intervenire, come ha fatto Israele con i bombardamenti, chiamare i riservisti per distruggere una popolazione sostanzialmente, fatta anche di donne e bambini, non è umano”. Parliamo di questa nuova Evita Peron del centrodestra: Francesca Pascale.Se prima una parte di Forza Italia difendeva la famiglia tradizionale, ora con questa nuova leader, che fa ridere, non c’è più nessuno a farlo. Noi siamo gli unici ormai a difendere le nozze tradizionali, tutti e dico tutti si sono prostrati alle unioni omo. E ora che il centrodestra ha la bella Pascale, che di politica non sa molto, è molto evidente”.Balotelli e il gesto di impugnare un arma da fuoco indirizzandola insieme ad un bacio a chi lo odia. E’ una follia, ma basta dire questo? Perché non si stigmatizza fortemente questo gesto?Ci sono sempre stati due pesi e due misure. Non c’è verità e non c’è giustizia da tanto. Non è più importante cosa fai, ma chi lo fa. Se qualcun altro l’avesse fatto si sarebbe scatenato l’inferno. Dove sono le istituzioni calcistiche? Come commentano? suggerisco a Balotelli di ragionare su chi in Africa impugna i fucili per combattere i tiranni e difendere i propri diritti. Invece lui fa lo stupido qui in Italia e, alla fine, è soltanto un prodotto politicamente corretto del nostro Paese che coccola gli immigrati”.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]