Pioggia di milioni sulla Juve: Pogba "convinto" da 75mln

11 luglio 2016 ore 11:42, Micaela Del Monte
Non ha fatto sicuramente un grande Europeo, la competizione che ha visto sfumare ieri sera proprio in casa sua non è stata di certo una di quelle che consacra un giocatore. Paul Pogba non ha di certo brillato in questo Euro 2016 e in particolare ieri sera durante la finale contro il Portogallo. Non è bastato però vedere il "Polpo" un po' in ombra per far cambiare idea a chi se lo vorrebbe portare a casa. 

Pioggia di milioni sulla Juve: Pogba 'convinto' da 75mln
Nonostante il Real Madrid abbia comunicato al suo procuratore Mino Raiola di aver rinunciato al giocatore alla Juventus è arrivata una vera e propria proposta indecente. 100 milioni più 23 di bonus e un supercontratto al giocatore: 15 milioni lordi a stagione per 5 anni per un totale di 75 milioni. Questa l'offerta del Manchester United di Mourinho che starebbe realmente tentando il fuoriclasse francese. Con questa operazione Pogba si andrebbe direttamente a prendere la vetta nella lista dei trasferimenti più costosi davanti a giocatori come Cristiano Ronaldo e Gareth Bale

Una montagna di soldi però investirebbe la Juventus anche dall'altra sponda di Manchester, Pep Guardiola infatti starebbe corteggiando insistentemente Leonardo Bonucci che potrebbe portare nelle casse bianconere altri 60 milioni di euro. La Juventus non vorrebbe smantellare la squadra ma la proposta resta allettante. 

L'altro fronte caldo resta quello per l'esterno offensivo croato Pjaca, che al Milan preferirebbe la Juve del suo connazionale Mandzukic, "sponsor" dell'operazione. Ottenuto il sì del giocatore, i bianconeri hanno offerto alla Dinamo Zagabria qualcosa in meno dei rossoneri, che meditano di inserirsi nella trattativa per Cuadrado, impedendo il ritorno del colombiano dal Chelsea a Torino. La sfida Juve-Milan, scomparsa dal cartellone del campionato, prosegue dunque sul mercato, dove i dispetti e gli sfottò (vedi l'affaire-Tevez) sono sempre stati frequenti. Nei monitor bianconeri resta eccome la prima scelta Alexis Sanchez, benché il cileno sia blindato dall'Arsenal, e potrebbe tornare quel Goetze che ha comunicato al Bayern Monaco l'intenzione di andare altrove. La Juve per adesso smentisce un ritorno di fiamma per il trequartista tedesco e intanto mette a punto l'acquisto, sempre presso i bavaresi, del difensore Benatia per 18 milioni spalmati tra prestito (2) e riscatto (16)
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]