Banche, Rinaldi su Eurogruppo: "Se Padoan rassicura davvero i risparmiatori allora sospenda il bail in"

11 luglio 2016 ore 16:15, Lucia Bigozzi
“Se Padoan rassicura i risparmiatori vuol dire che dovrebbe essere disponibile anche a sospendere l’applicazione del bail in, in Italia”. Netto il commento di Antonio Maria Rinaldi, economista e economista e docente di Finanza Aziendale all'Università Gabriele d'Annunzio di Chieti-Pescara, sugli scenari europei tra brexit, banche, e il caso Mps. Nell’intervista con Intelligonews lancia una sfida al ministro del Tesoro, Padoan… 

Eurogruppo con focus sulle banche, Mps in sofferenza e Padoan che rassicura sul fatto che i risparmiatori saranno salvaguardati: excusatio non petita? 

"Anzitutto, bisogna vedere cosa si intende con la definizione “banca in difficoltà”, ovvero se l’Europa crede che questa etichetta stia nell’avere sì, crediti in sofferenza ma con delle garanzie collaterali, oppure stia nell’avere nei propri portafogli nozionali in derivati. Il vero problema è questo: perché si fanno due pesi e due misure? Se le autorità bancarie europee che prossimamente si dovranno pronunciare sugli stress test tenessero invece in conto che gran parte dei pericoli delle banche sono rappresentati dal loro portafogli in derivati, le banche italiane non sarebbero così a rischio come invece, i media le stanno rappresentando e l’Ue sta considerando". 

Banche, Rinaldi su Eurogruppo: 'Se Padoan rassicura davvero i risparmiatori allora sospenda il bail in'
Sì ma la dichiarazione di Padoan è o no una excusatio non petita? 

"Di fatto Padoan se fa un’affermazione del genere vuol dire che dovrebbe essere anche disponibile a sospendere l’applicazione del bail in in Italia. D’altronde, abbiamo visto che in Europa quando si tratta di difendere interessi nazionali, tutti i Paesi si riprendono pienamente la propria sovranità. Ad esempio, l’Austria ha sospeso Schengen in un momento in cui l’Europa non dava risposte sul fenomeno dei migranti. Visto che l’Europa non dà risposte a una crisi che diventare sistemica, non vedo perché l’Italia non risolva in maniera ‘autonoma’, come hanno fatto i tedeschi dell’applicazione del bail in, il problema delle banche". 

Il M5S con Di Maio sostiene che il default di Mps potrebbe “scatenare una crisi economica globale”, oltre a denunciare che un eventuale default della banca farebbe rischiare all’Italia la Troika. Condivide? 

"Certamente un dissesto da parte di Mps non sarebbe visto in maniera positiva, ma credo che gli effetti di uno tsunami del sistema bancario possa essere molto più verosimilmente scatenato dalle note problematiche sui derivati della Deutsche Bank. Per quanto riguarda i timori dei 5S nell’attribuire a un ipotetico default di Mps la scusa affinchè la Troika continui nella sua azione di commissariamento, posso essere anche d’accordo. Anzi, in qualità di segretario nazionale del Movimento Alternativa per l’Italia faremo una richiesta specifica in Parlamento affinchè il governo sospenda subito gli effetti del bail in". 
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]