Torino, Salone del Libro al via con Papa Francesco, Mango e SocialEating

11 maggio 2016 ore 11:00, Americo Mascarucci
Il Salone del Libro di Torino sta mettendo a punto un forte rilancio con un nuovo assetto societario e con un programma per la prossima imminente edizione, dal 12 al 16 maggio. 
Parteciperanno oltre 1.000 espositori di cui 70 nuovi editori tra i quali 24 indipendenti nella sezione Incubatore. 
"Un appuntamento di cui il mondo dell'editoria non può più fare a meno - ha detto il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino - e di grande respiro internazionale, considerato e stimato anche da enti quali la Fiera di Francoforte e il Salone di Parigi". 
Ma grande spazip anche alla tecnologia. 
Lo stand CB17 del padiglione 2 del Lingotto sarà interamente dedicato alle startup Gnammo, Fanceat,Tometo, L’Alveare che dice sì! e Yeerida che presenteranno i loro servizi e offriranno ai visitatori show cooking, assaggi, dimostrazioni e presentazioni di libri. 
Gnammo, il più grande e attivo portale italiano dedicato al social eating ad esempio presenterà la Guida al #SocialEating, volume che racconta come nasce e si concretizza l’idea di organizzare in casa propria eventi food e cene conviviali per stringere nuove amicizie.
L’Alveare che dice sì! invece promuoverà la genuinità e il buon cibo con la piattaforma online che proporrà un nuovo modo per vendere e comprare i prodotti locali utilizzando internet e la sharing economy.
Treatabit Food infine si presenterà con Fanceat, startup che permette a tutti di preparare a casa propria i piatti della tradizione italiana e dei migliori chef del Paese. 

Torino, Salone del Libro al via con Papa Francesco, Mango e SocialEating
Parteciperà anche la Libreria Editrice Vaticana con uno stand dai colori volutamente onirici dove prevale oltre al giallo-bianco pontificio l’azzurro del mare. Esso ruota per 110 mq attorno a una barca a vela evocatrice tanto della barca di Pietro che delle tante barche che da alcuni anni solcano il Mediterraneo e altri mari alla ricerca di Patria e sicurezza. 
Poi grande spazio alle "Poesie' di Mango" raccolta completa della produzione letteraria dell'artista.
Domani, giovedì 12 maggio alle 19.30, presso lo Spazio Incontri del padiglione 1, i lettori giunti da tutta Italia per questa manifestazione potranno incontrare Laura Valente, moglie di Pino Mango e curatrice della silloge, che dialogherà insieme alla giornalista musicale del quotidiano La Stampa Marinella Venegoni. 
Il 12 maggio l'apertura con il ministro per i Beni e le Attività Culturali, Dario Franceschini sarà trasmessa per la prima volta in diretta streaming mondiale con gli Istituti Italiani di Cultura. 
Per la prima volta, in collegamento diretto in Eurovisione su Rai5 ed Euroradio su Radio3, concerto straordinario dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta dall'americano James Conlon e letture shakespeariane di Massimo Popolizio daranno il benvenuto al più importante evento italiano dedicato a libri e lettura. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]