Non è l’Italia, daspo a vita agli assaltatori del pullman del Manchester United - IL VIDEO

11 maggio 2016 ore 12:42, intelligo
di Luciana Palmacci. 

Squalifica a vita per i tifosi del West Ham che hanno assalito con un fitto lancio di bottiglie il pullman dei calciatori del Manchester United, frantumando un vetro. I giocatori terrorizzati si sono rannicchiati sotto i sedili, mentre i vetri del bus venivano danneggiati dai sedicenti tifosi. “Non mi aspettavo questa aggressione” ha confessato Wayne Rooney giocatore dello United, specialmente in una serata di grande festa per il West Ham, "i loro tifosi solitamente sono straordinari, non pensavamo potesse accadere una cosa del genere". 
Non è l’Italia, daspo a vita agli assaltatori del pullman del Manchester United - IL VIDEO

Ora il club inglese ha annunciato l'intenzione di dare una dura lezione a quei tifosi teppisti vietando per sempre l'accesso allo stadio ai responsabili degli atti di teppismo. “Quel che è accaduto non è accettabile" ha detto un portavoce del West Ham. E mentre le immagini del bus preso di mira hanno fatto il giro del web, il club collabora con la polizia per identificare i responsabili dell'aggressione ai quali sarà vietato per sempre l'ingresso allo stadio. David Sullivan invece, co-presidente del West Ham, minimizza e scarica le responsabilità sui Red Devils: "Potevano arrivare alle 4 e non sarebbe successo nulla. È stato folle, sapevano che la strada sarebbe stata intasata". Una nottata per il West Ham che è oscillata tra la gioia per la vittoria sul Manchester United (3-2), che tiene gli Hammers in piena corsa per l'Europa, e l'amarezza per il gesto compiuto dai tifosi. Ben diverso infatti è stato lo spettacolo sul terreno di gioco, il West Ham ha festeggiato nel migliore dei modi l'addio allo storico Boleyn Ground, inaugurato nel lontano 1904: gli Hammers, a partire dalla prossima stagione, giocheranno nel nuovissimo Olympic Stadium. I ragazzi di Slaven Bilic hanno compiuto l'ennesimo miracolo stagionale, battendo lo United e volando a quota 62 punti in classifica, attualmente al sesto posto: quinti sono proprio i Red Devils a 63, che mancano l'assalto al quarto posto, occupato dai rivali cittadini del City  City (65 punti).

 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]