Torino, stanza clandestina "stupefacente": 28 enne arrestato con 86.500 euro

11 marzo 2016 ore 13:06, intelligo
Hashish e marijuana crescevano nella sua stanza segreta e nella Fiat 500L vani per il trasporto della droga. 
La storia è ambientata nella Carmagnola, nel Torinese, l'attività illecita muoveva i passi da un tunnel nascosto scavato appena dentro l'armadio e che conduceva in una stanza a cui si accedeva da dietro
Ad essere scoperto e poi bloccato un 28enne arrestato da solo, ma è stata denunciata anche la sua compagna dai carabinieri. 

Torino, stanza clandestina 'stupefacente': 28 enne arrestato con 86.500 euro
Nella serra clandestina c'erano 47 chili di hashish, due chili di marijuana e altre 31 piante dello stupefacente.
Si tratterebbe, saranno le indagini a confermarlo, di un vero e proprio luogo di attività clandestina, dove avveniva la coltivazione, la produzione e il confezionamento della droga.
L'Ansa riporta la scoperta anche del possesso di una pistola, (l'uomo, secondo Repubblica, avrebbe provato a far uscire il bambino di casa con la moglie mettendogli nello zainetto l'arma, ma sono stati prontamente fermati dalle forze ordine) e più 86.500 euro in contanti, orologi e gioielli di pregio. Fiat 500L, erano stati ricavati vani per il trasporto della droga.


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]