De Silvestri in azzurro 5 mesi dopo l'infortunio. I modelli? Zambrotta e il papà: VIDEO

11 novembre 2015 ore 16:59, Andrea De Angelis
Giorno di conferenza stampa per Lorenzo De Silvestri. Il difensore della Sampdoria e della Nazionale italiana ha parlato dal Centro Tecnico Federale di Coverciano. Grande attenzione da parte dei media e gli addetti ai lavori verso di lui, infortunatosi proprio con la maglia azzurra nella sfida di giugno contro la Croazia

Il laterale romano ex Lazio è tornato a settembre ad allenarsi con i compagni. Allora disse che era uscito ancora più forte dall'infortunio, come possiamo vedere in questo video
 

 

Le prime parole sono state quest'oggi per Conte: "Mi hanno reso molto orgoglioso le sue parole, dopo l'infortunio della scorsa stagione e i tanti mesi di riabilitazione. Mi ha dato uno stimolo in più. Ricevere la convocazione dopo la gara di domenica è stato bellissimo e non posso che ringraziarlo di questa opportunità".
Da un allenatore all'altro, il pensiero va a Zenga: "Gli fatto un grande in bocca al lupo anche se ho lavorato con lui solo per poco tempo. La società ha tutti i presupposti per trovare il tecnico migliore. Noi siamo un gruppo unito e siamo a disposizione di chiunque arriverà". La sua vera guida viene "da casa": "Mio padre è stato importante, soprattutto nei momenti difficili che costellano anche la carriera di un calciatore.

Sul campo qual è il modello di De Silvestri? Non ha dubbi: "Zambrotta, un campione che ho studiato tantissimo". E venendo a questo campionato ecco il suo pronostico: "La Fiorentina mi ha fatto una grande impressione, per compattezza e palleggio. Sono forti e da temere. Lo stesso vale per il Napoli che ha una serie di risultati favorevoli. L'Inter è robusta, con campioni e hanno la virtù di riuscire a vincere incassando pochissimo. In più ci sono Juve, Roma e Milan. Dopo quattro anni di Juve favorita, è un campionato aperto e bello per tutti. Uno spot per il nostro movimento".


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]