Milano come il Bronx: sparatoria in strada con duplice omicidio

11 novembre 2016 ore 11:19, Americo Mascarucci
Un regolamento di conti in piena regola, sfociato in un duplice omicidio in uno scenario da far west.
E’ avvenuto a Canegrate nel Milanese con i carabinieri che, dopo aver ricevuto la segnalazione di alcuni automobilisti, hanno rinvenuto i cadaveri di due uomini nella notte in un'auto cappottata. 
Apparentemente tutto lasciava pensare ad un incidente stradale ma poi i Carabinieri hanno rilevato che sulla carrozzeria dell'auto erano presenti alcuni fori di proiettile e che all'interno della macchina vi erano due corpi crivellati di colpi. 
Nessun incidente dunque, bensì un agguato in piena regola con due omicidi
I cadaveri sono stati identificati per quelli di due albanesi.
L'aggressione nei loro confronti secondo i primi accertamenti sarebbe avvenuta poco prima delle 23 nel quartiere di Val Verde.
L’auto pare viaggiasse a forte velocità su via Firenze per poi sterzare in via Ancona dove sarebbe andata a sbattere con violenza addosso ad una automobile ferma sul ciglio della strada. 
Il corpo del conducente era crivellato di colpi di arma da fuoco sparati poco prima e forse anche dopo l'incidente. 

Milano come il Bronx: sparatoria in strada con duplice omicidio
I residenti della zona hanno dichiarato di aver avvertito diversi colpi di arma da fuoco nelle vicinanze.
La zona è stata completamente transennata dai carabinieri del comando di Legnano, giunti in gran numero sul luogo per cercare di ricostruire l'esatta dinamica dei fatti. 
Sul posto anche la scientifica. 
I due albanesi, sono probabilmente deceduti, come riferiscono i primi rilievi dei Carabinieri, della scientifica e del medico legale, mentre tentavano di fuggire. 
Il conducente dell’auto dopo essere stato colpito si si sarebbe schiantato contro altre vetture parcheggiate causando anche il ribaltamento dell’auto che stava guidando.
Le vittime erano fratelli. 
I Carabinieri  della Compagnia di Legnano sono sul posto per raccogliere ulteriori indizi e sentire i residenti della zona di periferia del piccolo paese dell'Alto Milanese per cercare di ricostruire i fatti e risalire agli autori del duplice omicidio.  

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]