Librandi chiude la pagina Europee che aveva scosso il partito: "Bene Monti" che ha detto...

11 ottobre 2013 ore 11:36, intelligo
Librandi chiude la pagina Europee che aveva scosso il partito: 'Bene Monti' che ha detto...
Ad aprire una sorta di polemica, interna al partito di Mario Monti, era stato Lorenzo Dellai, presidente dei deputati di Scelta Civica, che aveva parlato ieri di adesione al Ppe  sotto un nuovo simbolo. Gli avevano ribattuto diversi deputati di Scelta Civica, sottolineando come quella di Dellai fosse un'opinione personale. Tra i parlamentari che avevano fatto sentire il proprio dissenso, anche Gianfranco Librandi che oggi chiude la pagina europee, sottolineando le parole di Mario Monti a La Repubblica. "Condivido dalla prima all'ultima riga l'intervista di Mario Monti. Scelta Civica non può e non deve essere la stampella del Pd e del Pdl ma deve connotarsi sempre più come forza riformatrice, lontana dalla politica demagogica, anti europeista e falsamente anti-tasse berlusconiana e del tassa e spendi della sinistra collusa con la parte peggiore dei sindacati". Al grido di "elezioni europee con il nostro simbolo", Librandi sottolinea poi il profilo moderno, liberale e aperto del suo partito, che proprio per queste caratteristiche rappresenta al meglio Paese. No, dunque, "a fusioni a freddo con altri soggetti politici per la creazione di listoni unici in odore di prima Repubblica".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]