Maestre "angeli" a Padova, temono crollo e fanno uscire i bimbi: tragedia sfiorata

11 ottobre 2016 ore 9:57, Americo Mascarucci
Tragedia sfiorata alla scuola elementare De Amicis di Padova: attorno alle 12.30 di ieri il controsoffitto di un’aula al primo piano è crollato e ha travolto i banchi. 
La prontezza delle insegnanti ha permesso agli alunni dell'Istituto di rimanere illesi dal crollo di una parte del controsoffitto in cartongesso, avvenuta subito dopo. 
Le insegnanti hanno infatti avvertito delle crepe che sembravano proprio il preludio di un imminente crollo e per precauzione hanno fatto uscire gli alunni.
Precauzione che è stata appunto salvifica.
L'incidente ha causato solo danni materiali e nessuna conseguenza per bambini e maestre. 

Maestre 'angeli' a Padova, temono crollo e fanno uscire i bimbi: tragedia sfiorata
"Emetteremo un'ordinanza di inagibilità sull'aula e proseguiremo nelle prossime ore le valutazioni tecniche che consentano di dichiarare in sicurezza tutto l'edificio" ha dichiarato l'assessore all'Edilizia pubblica, Paolo Botton. 
"Il Comune ha inviato subito una ditta per condurre i sopralluoghi – spiega la preside Lucia Marcuzzo -. Dalle prime indagini sembra che il cemento si sia sbriciolato".
Oggi la scuola resta chiusa.
"I lavori di manutenzione nella scuola Edmondo De Amicis erano stati realizzati nel 2001-2002. Ci riserviamo quindi di valutare azioni legali contro la ditta che ha li svolti e contro chi, in quegli anni, ha certificato la riuscita dell'opera. La altre due aule in cui è stato compiuto il medesimo intervento sono, in queste ore, sottoposte a verifica statica. Per ragioni di sicurezza provvederemo comunque a rimuovere il controsoffitto realizzato a suo tempo". 
Lo sottolinea il sindaco di Padova Massimo Bitonci
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]