"Rise of Tomb Raider" per PS4: mappe più grandi ma attenti ai crash

11 ottobre 2016 ore 20:52, intelligo
di Eleonora Baldo

A 20 anni dal lancio della prima edizione, Lara Croft è tornata con “The Rise of Tomb Raider”, finalmente disponibile – scaduta l’esclusiva di un anno concessa da  Crystal Dinamics a Microsoft – anche per i possessori di Playstation 4.

Come al solito il mondo del web è diviso tra chi ne apprezza la trama e chi invece si sofferma a valutare gli aspetti tecnici del videogame. Sul primo punto si percepisce una generale soddisfazione dovuta ad una trama avvincente che vede l’eroina impegnata nella ricerca della Sorgente Divina, a cui si affianca un percorso di crescita interiore. Il ritrovamento della reliquia che promette la vita eterna, infatti, rappresenta la prosecuzione materiale ed ideale del progetto del padre, morto suicida a seguito delle forti pressioni dell’opinione pubblica sulla realizzabilità dello stesso. Lungo il suo viaggio esplorativo, dalla Siberia alla Siria, Lara dovrà affrontare gli ostacoli di Trinità, l’organizzazione criminale che si contenderà con lei la conquista della sorgente, e dovrà superare le difficoltà interiori legate al dolore per la morte del padre.

'Rise of Tomb Raider' per PS4: mappe più grandi ma attenti ai crash

Dal punto di vista tecnico, i fanatici del settore si dichiarano appagati dall’aumentata componente esplorativa che mette a disposizione del giocatore mappe più grandi e una scelta di collezionabili più ampia, a beneficio di una maggiore caratterizzazione del personaggio e di una esperienza di gioco più variegata. Il frame rate si presenta abbastanza garantendo 30 fps anche in situazioni di gioco particolarmente movimentate. Non sono stati invece del tutto risolti i problemi legati alle animazioni, alcune volte scattose ed innaturali, così come la presenza di crash improvvisi qualora la registrazione venga interrotta prima della fine del doppiaggio. Dal punto di vista del sound, infine, si segnala l’assenza di lip-sync in italiano e sottotitoli molto spesso fuori tempo con l’andamento dei dialoghi.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]