App record: 7 milioni di utenti per capire la salute del mondo

11 ottobre 2016 ore 21:18, Andrea Barcariol
Ormai esistono app di qualsiasi tipo. Questa però è unica nel suo genere. Obiettivo? Studiare la salute mentale del mondo raggiungendo oltre 7 milioni di individui in tanti Paesi. La ricerca intitolata "How is the World Feeling?" da ieri fino al 16 ottobre raccoglierà gli umori delle persone, in forma anonima, tramite una app che è possibile scaricare gratuitamente. Il progetto è dall'organizzazione no profit Spur Projects e prende le mosse da uno studio pilota condotto con la stessa app in Australia nel 2014 (in 6 giorni furono raggiunti 20mila cittadini). Quanti scaricheranno la app potranno tenere un diario delle proprie emozioni in tempo reale durante tutta la giornata e anche condividerle tramite qualsiasi social. In questa maniera, spiegano gli ideatori sul sito web del progetto, si aiuterà anche le persone a uscire dall'isolamento dei propri sentimenti negativi e a vedere che nel mondo non si è soli quando si è arrabbiati, tristi, ansiosi. “Ogni anno ci sono 800mila suicidi. Più del cancro al seno, della violenza, della guerra e della leucemia” - spiegano gli studiosi.

App record: 7 milioni di utenti per capire la salute del mondo
Dopo averla scaricata sul proprio smartphone all'utente verrà richiesto di rispondere, in forma anonima, a poche domande di base su se stesso. La piattaforma ogni giorno fino al 16 ottobre, ricorderà al partecipante di comunicare al resto del mondo il suo stato d'animo. Un'operazione, quest'ultima, che permetterà di scegliere fra sei opzioni: triste, ansioso, arrabbiato, felice, potente, tranquillo. Il tutto avrà una durata di dieci secondi, ma contribuirà a creare il più ampio database mondiale delle emozioni. La app fornirà anche consigli e supporto laddove dovesse “sentire odore'' di sconforto, tristezza e depressione. Infine, dicono gli ideatori, con i dati raccolti sarà possibile mappare come mai prima d'ora i sentimenti del mondo attraverso dati che chiariscano quanto siano determinanti fattori come il sesso, l'età, il luogo, l'ora del giorno.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]