"Tale e quale show" ma con Gigi Proietti: il numero 1 nella giuria di Conti

11 settembre 2015, Andrea De Angelis
Per Carlo Conti anche questa sarà una stagione ricchissima di impegni: riprenderà L'eredità (che poi sarà affidata a Fabrizio Frizzi), quindi il Festival di Sanremo, ma l'attenzione adesso è tutta per il format di maggior successo. 

'Tale e quale show' ma con Gigi Proietti: il numero 1 nella giuria di Conti
Se infatti il Festival è l'evento dell'anno e L'Eredità un programma classico e forse insostituibile, ecco che "Tale e quale show" è la vera punta di diamante del conduttore più noto in casa Rai. 

Carlo Conti  è pronto a tornare dunque in pista. Il suo show ricomincia venerdì su RaiUno, torna a giocare col talento dei concorrenti, li mette alla prova. "Il format spagnolo era più una parodia degli artisti, nella versione italiana c'è un grande lavoro sulla voce e i costumi, proponiamo i 'doppi', e il pubblico ci ha seguito", dice il conduttore. 

Conti riparte con lo show dei record. E Gigi Proietti debutta in giuria: accanto a Loretta Goggi e Claudio Lippi, al posto di Christian De Sica, nuovo volto di Striscia la notizia, arriva Gigi Proietti.

L'attore romano è pronto a tornare sul piccolo schermo: "Penso proprio che mi divertirò, Tale e quale è un programma che vedevo. Una volta cambiando canale ho visto Orietta Berti che mi è sembrata un po'strana, poi ho guardato meglio e ho scoperto che era Cirilli, mio ex allievo. Da quella volta l'ho visto sempre. Questo è un vero show, uno spettacolo di intrattenimento, di quelli che non ci sono più. Il mio ruolo sarà cercare di tirar fuori gli aspetti più teatrali delle esibizioni. Non so dire come farò il giudice, l'importante è che si crei il clima giusto ma qui sono tutti bravissimi". 

L'assenza di De Sica peserà? Conti non fa polemiche: "Mi dispiace per Christian. Ha fatto una legittima scelta professionale, le nostre strade si separano per ora ma spero di tornare a lavorare con lui in futuro. Per quanto riguarda Proietti, tutti si faranno giudicare più che volentieri da un numero uno assoluto dello spettacolo come lui". 

Infine una dichiarazione di amore, professionalmente parlando: "Bianca Guaccero è la donna che ho corteggiato di più nella mia vita, artisticamente parlando. Forza, energia e bravura. E stavolta sono riuscito a convincerla a partecipare. Credo che la forza di questo varietà sia nel far scoprire agli stessi artisti cosa sono in grado di fare e che forse nemmeno loro immaginavano".
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]