Mise: arrivano i finanziamenti a tasso 0 da restituire in 7 anni fino a 35 mila euro

11 settembre 2015, Luca Lippi
Mise: arrivano i finanziamenti a tasso 0 da restituire in 7 anni fino a 35 mila euro
È operativo l’intervento del Mise (Ministero per lo Sviluppo economico) relativo alla concessione di garanzie su finanziamenti a favore delle piccole medie imprese (Pmi). 

Il fondo interviene fino all’80% dell’ammontare del finanziamento concesso, il Mise con i decreti del 24 dicembre 2014 e il successivo del 18 marzo 2015, ha integrato le disposizioni operative del fondo introducendo criteri di accesso il più possibile semplificati.

La destinazione per l’anno in corso delle provvidenze è di totali trenta milioni di euro cui devono aggiungersi, qualora ci fossero, versamenti volontari operati da associazioni, enti, imprese e privati cittadini, a sostegno dello piccola imprenditoria. 

È importante ricordare che il Mise non eroga direttamente i finanziamenti ma utilizza le coperture per offrire le garanzie necessarie.

Il regolamento per le operazioni di microcredito è stabilito dal TUB (testo univo bancario) e dal decreto del Mef (Ministero economia e Finanze) n 176 del 17 ottobre 2014.

Beneficiari:   imprese e i professionisti costituite o titolari di pIva da non più di 5 anni. Non devono avere più di 5 dipendenti, o 10 nel caso di società di persone, srl semplificate e cooperative. Per i professionisti; questi devono essere iscritti agli ordini professionali o aderire alle associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal Mise ai sensi della legge 4/2013.

Ammissibilità al fondo: sono ammissibili i finanziamenti per acquisto di beni e servizi connessi all’attività svolta; il pagamento di canoni di leasing, microleasing finanziario e pagamento relativo alla sottoscrizione di polizze assicurative; pagamento retribuzioni; costi per corsi di formazione.

Caratteristiche del finanziamento: durata massima 7 anni; non devono essere assistiti da garanzie reali; non possono eccedere il limite di 25 mila euro per ciascun beneficiario; il limite può essere aumentato di 10 mila euro per finanziamenti frazionati subordinati al raggiungimento di risultati intermedi se stabiliti contrattualmente.

Come ottenere il finanziamento: on line sul sito del Mise sezione dedicata alla concessione della garanzia del microcredito; ottenuta la prenotazione (valida solo 5 giorni lavorativi) il soggetto beneficiario deve trovare la banca disponibile a concedere il finanziamento confermando la prenotazione. Confermata la garanzia, la banca erogatrice deve presentare entro 60 giorni la richiesta di ammissione alla garanzia.

Seguiamo per eventuali modifiche o “aggiustamenti” in corso d’opera.

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]