Fanno bene i lussuriosi? Più fai sesso, più guadagni

11 settembre 2015, intelligo
Fanno bene i lussuriosi? Più fai sesso, più guadagni
La Gran Bretagna lancia l'assist a tutti i lussuriosi. Si tratta di una
 ricerca, seria, che recita più o meno così: se fai più sesso guadagni di più. 

E' la scienza che lo dice scansando ogni remora morale.

Gli esperti lo hanno dimostrato all'Anglia Ruskin University di Cambridge, sotto la guida del prof. Nick Drydakis,.

C'è una stretta relazione tra l’attività sessuale e la carriera ben remunerata delle persona. Sesso e salari vanno talemente d'accordo che sono fondamentali l'uno all'altro.

Il test del prof. Drydakis s è basato su un campione di 7.500 lavoratori che fanno sesso più di quattro volte a settimana. Avevano tutti uno stipendio più alto del 5% rispetto agli altri.

Sarà per caso che le donne si concedono più facilmente agli uomini capaci di assicurare il benessere? Non è dato saperlo, per i ricercatori non contano straordinari o doppi lavori per arrivare a fine a mese al meglio, ma l'attività sessuale.

Attenzione. C'è un ma. L'attività a letto deve essere costante e intensa.

D'altronde il sesso è un indicatore della salute e del benessere mentale ed è legato alla felicità delle persone, quante volte abbiamo sentito dire che una donna o un uomo sono "acidi" perché non vivono la propria sessualità? 

Così si è, se si fa si è più positivi, più energici, e porta pure bene al portafogli. Ma dateci sotto, sembra dire lo studio, serve un’intensa attività sessuale. 

"Le persone più felici, soddisfatte e produttive sono quelle che praticano tanto sesso: il risultato sono salari più alti. La gente ha bisogno di amare e di essere amata, sessualmente e non sessualmente. In mancanza di questo elemento, le persone diventano sensibili alla solitudine, ansia sociale e depressione, tutti fattori che influenzano la vita lavorativa”: parola del dottor Drydakis.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]