#ioleggoperché attualizzo le mie idee: 5 libri da non perdere

12 aprile 2015, intelligo
Qualche suggerimento per iniziare una buona lettura (recente) nel weekend. 

#ioleggoperché attualizzo le mie idee: 5 libri da non perdere
]I nove custodi del Sepolcro
di Martin Rua

(Per gli amanti del genere Dan Brown)
E' una storia che parte dalle stradine del centro storico della capitale maltese. Si parla di un prezioso reperto e di qualcuno che vuole impadronirsene. Poi ci si sposta a Santorini, in Grecia. Lorenzo Aragona e sua moglie Àrtemis sono a un ricevimento sul faraonico yacht di un miliardario russo, Viktor Babikov, famoso collezionista di opere d'arte e manufatti antichi. Il russo ha chiesto la loro consulenza a proposito di un antico disco di terracotta di origine greca e inizia così una pericolosa caccia al tesoro che ancora una volta condurrà Lorenzo a indagare sulle leggendarie radici della sua città, fino a calarsi negli abissi del mare per risolvere uno dei suoi più antichi e oscuri misteri.

Inglese in 5 minuti
di Martyn Back

(Per chi viaggia e vuole imparare anche in autobus)
Provate a mettervi alla prova. E' un corso di lingua per esercitare il proprio inglese. Un libro da leggere in treno, in autobus, in sala d’attesa, ovunque, anche al bagno! 256 pagine per leggere, divertirsi e mettere alla prova la propria conoscenza della lingua inglese. Per imparare la lingua della Regina.

Disaccordi imperfetti
di Jonathan Coe

(Per chi non ama sognare)
E' una raccolta di racconti. I primi tre sono ironici. C'è un musicista di un piano bar che sogna, un regista della giuria di un festival dell'horror e del fantasy, e una coppia di pensionati che vive nella solitudine al mare. Poi si passa alle storie compiute. In Le Stupidaggini di Ivy, l'io narrante è il figlio più piccolo, che a dieci anni, mentre la famiglia allargata è riunita per Natale, vede il fantasma di un uomo assassinato. In Rotary Park, la moglie scompare proprio alla vigilia di Natale. Infine, in Billy Wilder c'è il diario di un'ossessione...
Troppa importanza all'amore
di Valeria Parrella


(Per chi ha capito che l'amore non è perfetto)
«Scrivo racconti perché mi interessano gli esseri umani: donne e uomini solitari che combattono le loro solitarie guerre. Ma soprattutto, io credo che il racconto sappia parlare di amore cosí come l’amore è: incompleto e sghembo». V.P.


Le inchieste del colonnello Reggiani
di Valerio Massimo Manfredi


(per gli amanti del romanzo storico)
Vedovo, con una figlia che cresce velocemente, il colonnello Aurelio Reggiani dedica tutte le sue energie alla lotta contro i furti di opere d'arte. La storia si intreccia con alti prelati, nobiltà e trafficanti internazionali: sono questi i soggetti con cui entrano in contatto l'affascinante colonnello e la sua squadra, composta da uomini efficienti e preparatissimi... anche se talvolta un po' bon vivants.

#ioleggoperché attualizzo le mie idee: 5 libri da non perdere

Sette brevi lezioni di fisica
di Carlo Rovelli

(Per chi ama superare i limiti)

Si entra a contatto con l’oceano di quanto non sappiamo, bellezza e mistero ci lasciano senza fiato. La storia della fisica del XX secolo e della ricerca in corso, dalla teoria della relatività generale di Einstein alle particelle elementari, dalla gravità quantistica ai buchi neri, della natura del tempo e di altro ancora. 

(m.m.)
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]