Sanità, dal "modello Lombardia alla Campania": De Luca crede al rinnovamento e sprona il Governo

12 aprile 2016 ore 10:06, Americo Mascarucci
"La presenza del Ministro Lorenzin dimostra la grande attenzione verso la sanità campana e un incoraggiamento a procedere in maniera spedita per il rinnovamento radicale. Abbiamo obiettivi ambiziosi, ma sono assolutamente convinto che la sanità campana possa essere la prima in Italia: il livello di professionalità, qualità scientifica e ricerca che abbiamo in Campania non ha paragoni. Ci manca l'organizzazione e la capacità di fare sistema, e su questo dobbiamo bruciare le tappe". 
Pensa in grande il Governatore della Campania Vincenzo De Luca dopo che ieri il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha inaugurato il nuovo centro di chirurgia robotica del Policlino Federico II di Napoli. 
Un fiore all'occhiello della sanità campana che per De Luca ha tutte le carte in regola per diventare un modello per il Paese.

Sanità, dal 'modello Lombardia alla Campania': De Luca crede al rinnovamento e sprona il Governo
Insomma, basta con il "modello Lombardia", adesso è arrivato il momento del "modello Campania". 
Ovviamente però c'è ancora molto da lavorare ma per il Governatore il traguardo sembra essere quello.
"Dovremo recuperare – ha sottolineato De Luca - ritardi storici e avere anche il coraggio di fare delle scelte. Chiedo al Governo nazionale che ci siano dati obiettivi e scadenze rigorosissime, ma che allo stesso tempo ci sia concesso quel tanto di flessibilità per evitare le drammatizzazioni sociali. Dobbiamo dare l’immagine di un Sud che comincia a fare del rigore la propria carta vincente. Se lavoreremo così, saremo i primi in Italia".
La flessibilità! Alla fine la parola magica è sempre quella.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]