Gianroberto Casaleggio è morto: un male terribile ha spento la stella del Movimento

12 aprile 2016 ore 10:44, Adriano Scianca
È morto Gianroberto Casaleggio l'imprenditore socio fondatore e presidente della Casaleggio Associati s.r.l., nonché cofondatore del Movimento 5 Stelle. Aveva 62 anni ed era malato da tempo, avendo subito anche un intervento alla testa, nell'aprile del 2014. Nelle ultime settimane si erano moltiplicate le voce del suo addio alla politica. Imprenditore nell'ambito del web, nel 2004 aveva fondato la Casaleggio Associati s.r.l. per diventare l'anno successivo curatore del blog di Beppe Grillo, che in quegli anni batté tutti i record di accessi. 

Gianroberto Casaleggio è morto: un male terribile ha spento la stella del Movimento
Tra il 2007 e il 2008 ricopre gratuitamente l'incarico di consigliere del Ministro delle Infrastrutture Antonio Di Pietro per lo studio delle attività inerenti alla comunicazione istituzionale nel Governo Prodi II. Il suo ruolo nel Movimento 5 Stelle è da sempre oggetto di diverse controversie. Se Grillo rappresenta il leader, visibile e vulcanico, Casaleggio ha un ruolo dietro le quinte che spesso si è prestato a sospetti e dietrologie. In molti hanno contestato la poca trasparenza del suo ruolo, che di fatto bypassava la voce della base, che nel M5S dovrebbe essere un totem intoccabile. Discusso anche il suo ruolo di gestore delle piattaforme web su cui si basano tutti i meccanismi interni del Movimento e che non sempre sono sembrati limpidi. Sul blog di Grillo si legge: "Ciao, Gianroberto. Hai lottato fino all'ultimo".
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]