Unioni civili, Fi a tavola stasera con coscienza e studia la piazza

12 gennaio 2016 ore 11:08, intelligo
Due portate nel menù serale di Silvio Berlusconi. Il leader di Forza Italia nel pomeriggio sarà a Roma. Nel quartier generale del partito a Palazzo Grazioli, riprenderà in mano l’agenda delle cose da fare nella settimana che segna la ripresa dell’attività parlamentare, ma al tempo stesso scandisce anche il count down per la definizione di candidati e liste alle prossime amministrative di primavera. Roma, Milano e Napoli la ‘terna’ strategica della tornata elettorale all’orizzonte e dunque una campagna elettorale da mettere in piedi, che si già si annuncia particolarmente serrata. Vale per Berlusconi e per tutti gli altri leader politici, compreso ovviamente il premier-segretario del Pd Renzi. Tornando all’agenda romana del leader forzista, il primo appuntamento politico è per stasera a cena. Con il presidente del partito si siederanno al desco i capigruppo di Camera e Senato, Romani e Brunetta, per discutere di come ottenere maggiore collegialità nelle decisioni parlamentari e per definire una linea comune sul delicato tema delle unioni civili pur nella libertà di coscienza che il partito – tradizionalmente – lascia ai propri parlamentari.  

Unioni civili, Fi a tavola stasera con coscienza e studia la piazza
L’altro tema al centro della cena di lavoro è la manifestazione unitaria del centrodestra annuncia a Roma, Piazza del Popolo. Qui pare che la macchina organizzativa abbia qualche problemino alla carburazione perché resta ancora ballerina la data dell’iniziativa. Il d-day anti-renziano doveva essere il 6 febbraio, adesso si parla del 27 febbraio ma non è escluso che la data possa slittare ancora, magari ai primi di marzo. 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]